Auguri, biscotti e regali

martedì 23 dicembre 2008

Pubblicato da Lydia



Questo post non posso non dedicarlo a Jacopo che per un anno mi ha martellato perché anch’io avessi un blog.
Per dirla alla maniera di Giovanna: un martello pneumatico, un picchio su un tronco, una cicala estiva.

Colgo l’occasione per salutarvi tutti e per farvi i miei più cari auguri per un sereno Natale ed un felice 2009, non solo da parte mia, ma anche da parte di tutto il dream team, a dirla come Stefano .
Scendo a Napoli, torno a fare la figlia di famiglia per qualche giorno e poi me ne vado in Turchia fino al 7 gennaio!!!
Lascio il blog nelle mani dei miei soci.
Daniela e Giovanna potranno finalmente sbizzarrirsi come meglio vorranno.

Già un mesetto fa avevo deciso che per Natale avrei preparato scatole di biscotti per tutti gli amici, e quindi, per tempo, ho cominciato la ricerca affannosa dei biscotti che avrei realizzato (e delle scatole in cui confezionarli).
Dopo un’accurata selezione ho cominciato a preparare quelli i cui impasti, a mio avviso, potessero andare nel congelatore, cioè quelli che non vanno stesi con il mattarello, ma tagliati a fette, per intenderci.
Una settimana prima del Natale ho cominciato, invece, gli impasti che per me era più comodo realizzare senza congelare.
E poi, sempre una settimana prima, ho cominciato le infornate, facendo incetta di placche da forno tra tutti gli amici, per cercare di snellire i tempi.
Spero che la mia selezione possa esservi utile.
Come potete vedere alcune ricette sono mie, altre prese in giro qua e là.




BISCOTTI ARROTOLATI BIANCHI E NERI della mia cara amica fabrizia
INGREDIENTI:
300 gr farina
225 gr burro
100 gr zucchero
limone grattugiato
estratto di vaniglia
cacao q.b.

PROCEDIMENTO:
Impastare tutti gli ingredienti tranne il cacao come per una normale pasta frolla. Dividere l’impasto in 2. Aggiungere un po’ di cacao ad una delle due metà e mettere in frigo qualche ora. Stendere i due impasti e sovrapporli,arrotolare e mettere in frigo tutta la notte. Io ho messo i rotoli nel congelatore e tirati fuori una ventina di minuti prima dell’utilizzo. Tagliare a fette ed infornare a 160° per una decina di minuti


BISCOTTI VARIEGATI NOCCIOLE E CAFFE’
INGREDIENTI:
250 gr farina 00
125 gr farina di nocciole
120 gr zucchero al velo o zefiro
1 uovo piccolo ed 1 tuorlo
200 gr burro
1 pizzico di sale
2 cucchiai di estratto di caffè
1 cucchiaino di nescafè

Impastare tutti gli ingredienti (tranne i caffè) come una normale frolla, vedrete che l’impasto sarà bello morbido.
Dividetelo a metà, mettetene una parte a riposare in frigo e aggiungete l’estratto di caffè e il nescafè all’altra metà e mettete a riposare anche questa in frigo.
Dopo i riposi dividete ciascuna metà in 2 e abbozzate dei salamini. Prendete 2 “salami” di differente colore, uniteli e arrotolateli in un unico salame. Tenete in frigo qualche ora o congelateli, tagliateli a fette e infornate a 180° per una decina di minuti


OCCHI DI BUE
INGREDIENTI:
500 gr farina
200 gr zucchero zefiro
250 gr burro
2 uova
Estratto di vaniglia
buccia di limone grattugiato

Preparare la pasta frolla e tenerla a riposo nel frigo. Stenderla aiutandosi con 2 fogli di carta forno e utilizzare gli appositi stampini (di cui la metà con il buco nel mezzo).
Infornare a 180° per una decina di minuti. Una volta raffreddati unire i biscotti a 2 a 2 con un velo di marmellata di albicocche, o come ho fatto io con un velo di crema gianduja


BRUTTI MA BUONI A MODO MIO
100 gr di albumi
200 gr di zucchero
280 gr di mandorle e nocciole
Tostare la frutta secca e tritarla grossolanamente. Montare gli albumi, aggiungere lo zucchero e poi le mandorle e le nocciole. Versare il tutto in una pentola e mettere sul fuoco (bassissimo) lasciando asciugare una decina di minuti, stando attenti a mescolare delicatamente con una cucchiarella
Lasciare raffreddare e riposare il composto per una mezz’ora.Con una sac a poche senza bocchetta formare dei mucchiettini sulla placca rivestita di carta forno ed infornare a 140 gradi per circa mezz’ora-40 minuti.
Il tempo è indicativo: i biscotti si devono asciugare completamente.
Prima di toglierli dalla teglia aspettate che si raffreddino
Questi biscotti si conservano a lungo in scatole di latta chiuse ermeticamente





SABBIATI (Heidesand) di Marina Bratito da coquinaria
380 gr farina 00
200 gr zucchero
250 gr burro
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 presa di sale
zucchero semolato
Ci vogliono 3 giorni per fare questi biscotti e vanno fatti con largo anticipo prima della consumazione.In un padellino fate sciogliere il burro e arrivate fino al punto che farà la schiuma e diventa castano chiaro (non deve scurire troppo), poi spegnete la fiamma e versate il burro sciolto in una ciotola e mettete in frigo per una notte.Il giorno dopo portata il burro sciolto a temperatura ambiente a montatelo aggiungendo lo zucchero, la presa di sale e la vaniglia. Quando avrete una bella crema aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio di legno o con il gancio dell'impastatrice.Fate con l'impasto tre rotolini del diametro di circa 4-5 cm. Rotolate i rotolini nello zucchero semolato; avvolgeteli in pellicola e metteteli in frigo per 1 notte (io li metto in freezer fino a data da destinarsi).Quando intendete cuocerli toglieteli dal frigo o freezer, aspettate qualche minuto e poi con un coltello ben affilato, tagliate delle rondelle di 3 mm di spessore.Disponete le rondelle su carta forno e infornate a 160 gradi e cuocete i biscotti fino a doratura leggera (pochi minuti).Fate raffreddare i biscotti su grata e poi metteteli in scatole di latta, inframezzando ogni strato con carta forno.(su metà dose di solito metto al centro del biscotto un mini-trito di nocciole o pistacchi, mescolati a un cucchiaio di zucchero semolato, premendo leggermete le briciole con un dito affinché aderiscano all'impasto)


I MIEI BISCOTTI DI MELIGA di Loriana
300 gr di farina di mais otto file (va bene anche una comune fioretto ;.)))
200 gr di farina 00
250 gr di burro freddissimo
2 uova
200 gr di zucchero (anche di più se piacciono molto) dolci
aroma a scelta (limone vaniglia ecc..ecc..)
un pizzicone di sale
In questo impasto nn ci va lievito,il biscotto deve risultare secco,ma siccome a noi nn piacciono i biscotti molto secchi ne ho inserito un cucchiaino raso,a voi la scelta ;-)Mischiare tutti gli ingredienti come si fa per la frolla,tirare l'imapasto dando la forma di rettangoli abbastanza grossi, con il dorso di una forchetta rigarli,mettereli sulla leccarda con carta forno cuocere a 180° per una 20ina di minuti,si servono a colazione o insieme a vino dolce,o come usa qualcuno a casa mia con una bella tazza di panna montata ;-)))

Note di Lydia: ho usato 1 uovo intero ed 1 tuorlo, ho diminuito lo zucchero a 150, perché a me i biscotti non piacciono molto dolci, ed ho dato forme natalizie


DISCHETTI ALLE NOCCIOLE Betty di coquinaria
200 g. di burro a temperatura ambiente
80 g. di zucchero a velo
1 uovo piccolo
250 g. di farina
20 g. di cacao (ne ho messi 30 g)
100 g. di nocciole (tostate)
un pizzico di sale
vaniglia
Tritare grossolanamente le nocciole. Montare il burro con lo zucchero, aggiungere l'uovo e amalgamare bene poi la farina mescolata al cacao, il sale e la vaniglia. Infine unire le nocciole. Formare un rotolo di circa 4 cm. di diametro, avvolgerlo nella pellicola e mettere in frigo per 12 ore. Tagliare delle fettine di mezzo cm. di spessore e disporle su teglie coperte di carta forno. Cuocere a 160° per 15' - 20'

24 commenti:

JAJO ha detto...

Ciao tesorooo, grazieeeee: che bella dedica, e che bel regalo di Natale !!!
Martello pneumatico a me ? GOCCIA CINEEEESEEEEEE !!! ^_^
Come si dice...: dalle e dalle.... hahahahaha
Buon ritorno a Napoli (e ancora di più buon viaggio in Turchia !!!)
Aspetto le foto e, se ci scappa, un biscottino :-D
Ciaooooo
Jacopo

Virginia ha detto...

Ora capisco tante cose...tu sì pazza!!!
Buone feste a tutti quanti! Vi mando un grosso bacio!

JAJO ha detto...

Ovviamente augurissimi a tutta "la scala reale": Giovanna, Lydia, Roberto, Daniela e Lisa !!!!

Azabel ha detto...

Tanti auguri a tutti quanti, è stato un piacere scoprire questo delizioso blog!

Gunther ha detto...

complimenti per i biscotti sono uno meglio dell'altro io preferisco quelli al caffè , grazie a jaio per averti convinto!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Caspita che super produzione!!! Tanti, Tanti, Tanti Auguri per un Sereno e Gioioso Natale !!! Laura

anna righeblu ha detto...

Complimenti, i biscotti sono proprio belli!
Tanti auguri a tutti! Buon Natale.

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Lydia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non mi hai nemmeno nominata...
:-((((((((((((((
(ma nemmeno Roberto in fondo sono in buona compagnia... :-))) )

Buon Natale a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!

Barbara ha detto...

Cara Lydia, un augurio per un sereno Natale con la tua famiglia ed una bellissima vacanza e grazie davvero questa questa selezione di biscotti... da fare tutti.. pian pianino!!!!!!!

Dida ha detto...

Tantissimi auguri di buon Natale e sereno 2009 a tutti voi.

marcella candido cianchetti ha detto...

goditi napoli pure x me e mangia qualcosa x me di napoletano grazie e buona vacanza turca divertiti augurissimi

Giovanna ha detto...

Tanti auguri, socia, e auguri agli altri tre soci! ;-)
Ora vado a immergermi in cucina, ma almeno un segno di vita volevo darlo.
Baci a tutti!

robertopotito ha detto...

auguri a tutti coloro che ci seguono con interesse e passione e anche a coloro che non ci sopportano...insomma auguri a tutti quanti!!!

fiordisale ha detto...

ehi auguriiiiii

Ciboulette ha detto...

Che post da svenimento!!!
Nonostante ne abbia fin qui di biscotti, leggere questo post mi ha fatto tornare la voglia di infornare! Li proverei tutti, dal primo all'ultimo!

Tantissimi auguri anche a te e a tutti i proprietari del blog, buonissime feste e buon anno!!!

michela ha detto...

Che meraviglia!!
Allora ringraziamo Jacopo che ti ha stressato.
Mi piacerebbe sapere dove hai trovato poi quelle belle scatole di latta.
Quanto mi piacciono questi biscotti..mi sarebbe piaciuto essere tra i fortunati riceventi!!!
ciao Buone feste buon divertimento!!!
Dopo tutte queste infornate...buon relax!

anna righeblu ha detto...

Buon 2009 a tutti voi!

marcella candido cianchetti ha detto...

sereno 2009

Lydia ha detto...

Tanti tanti e tanti auguri di buon anno a tutti voi.

P.S.
Le scatole sono di ikea

michela ha detto...

Grazie Lydia...ma daaaaaaaaaai, ci son andata 700000 di volte per cercarle e non le mai trovate..dove le hai trovate?
Reparto scatole, dove ci son o quelle di carta o da qualche altra parte?
COsì semmai chiedo al reparto giusto.

Lydia ha detto...

Quelle rettangolari verticali si chiamano tripp e sono 3, una dentro l'altra, mi sembra di averle trovate al piano terra tra le chincaglierie da cucina.
Quella quadrata e quella tonda fanno parte di un set da 3 e sono confezionate all'interno di una scatola rettangolare (dimensioni da scarpe), mi pare di averle trovate sempre al piano terra, ma non ricordo come si chiamino

michela ha detto...

Lydia grazie mille.
Ti farò sapere se le trovo.
CIao

michela ha detto...

Mi interessano sì, ma qui me le ero già segnate tutte...e le scatole a proposito non le ho trovate nelle ultime incursioni all'ikea..ho domandato pure..ma non sanno mai niente quegli zulù di addetti!!

Anonimo ha detto...

Questa è davvero una raccolta fantastica, non tanto per le ricette in sè (che ovviamente saranno deliziose) quanto per il colpo di genio della "logistica"! Cioè tutti salamoni da affettare e da poter preparare prima sono una vera svolta!!!
Davvero davvero
GRAZIE!
;-)