l'abbraccio dell'amicizia per il world bread day con un giorno di anticipo (english version included)

venerdì 15 ottobre 2010

Pubblicato da robertopotito


Si sa che l’amicizia è un valore importante, importantissimo. Dedico questa ricetta a tutti coloro che godono di tale privilegio, a coloro che possono vivere pienamente un così nobile sentimento.
Ho deciso di raffigurare l’amicizia come un simbolico abbraccio fra persone differenti che provengono da sentieri differenti…
Osservate bene le immagini e vi renderete conto che si tratta di un abbraccio centrico fra cuori, fra mondi interiori, le cui estremità fluttuano libere.
Con questa ricetta partecipiamo con un giorno di anticipo al 5th World Bread Day



Note per ciò che riguarda la confezione di questo pane:

Si tratta di un pane dalla forma molto particolare che richiede un po’ di energia supplementare data la consistenza particolarmente soda dell’impasto, ma sarete ben ricompensati dal suo sapore!
Interessante é il contrasto fra la parte morbida della pagnotta centrale e la croccantezza delle due estremità. A cottura e raffreddamento ultimati, la pagnotta si presenterà con una mollica interna gradevolmente compatta particolarmente indicata per la degustazione di mousse e paté.






L'ABBRACCIO DELL'AMICIZIA

INGREDIENTI

300 GR DI FARINA FORTE
300 GR DI FARINA DEBOLE
300 GR DI LIEVITO NATURALE MATURO
600 GR CIRCA DI ACQUA A TEMPRATURA AMBIENTE
2 CUCCHIAINI RASI DI SALE FINO
1 CUCCHIAINO RASO DI CURRY


ESECUZIONE

Unire il lievito ben maturo alle due farine intridendolo bene, unirvi gradualmente l’acqua e lavorare molto bene con amore e molta pazienza, aggiungere il sale e per ultimo il curry.
L’impasto che dovrete ottenere sarà molto consistente e potrà ammorbidirsi unicamente sbattendolo ripetutamente sulla superficie di lavoro leggermente infarinata.
Una volta che l’impasto si sarà formato, formare un grosso filone della lunghezza di circa 50/60 cm ed annodarlo al centro a mo' di grosso fiocco assottigliando le estremità con il mattarello dello spessore di circa 1 cm. vaporizzare la forma ottenuta con abbondante acqua.Fare lievitare la pagnotta per circa un paio di ore e porre in forno ad una temperatura iniziale di 250° per i primi quindici minuti e proseguire la cottura a 180° per il rimanente tempo.


ENGLISH VERSION

THE HUG OF FRIENDSHIP

Friendship is one of the most important human values in life. To me, friendship is the high moment of the mutual exchange among human emotions. Friendship is like a hug of completely different inner worlds and various experiences which gather all of a sudden in a certain point in a certain time.
This is one of my favourite recipes which I dedicate to friendship being like a knot of love with the exterior flags being free to fly.


It’s a kind of peculiar bread . I am sure you will appreciate the particolar texture and taste of this knot-shaped rustic loaf.
The structure of the breadcrumb is quite tight, but not heavy. You will enjoy it most with soft cheese and patés.
Here’s the recipe:

INGREDIENTS

300 GR BREAD FLOUR
300 GR COMMON WHEAT FLOUR
300 GR WILD YEAST
600 GR WATER ( AT ROOM TEMPERATURE)
2 TEASPOONS SALT
1 TEASPOON MILD CURRY


Sift the flours carefully and add the wild yeast. Start pouring water gradually and knead with a lot of love and patience, sprinkle salt almost at the end of the kneading cycle.
You will have to obtain quite a consistent knead which can be little softened just by slamming it on a lightly floured wooden surface.
Once the knead is made, shape it into a big loaf (about 50/60 cm lenghth) and tie it as if you were making a big ribbon (knot).Get the ends of the loaf thinner with a rolling pin (thickness of the ends about 1 cm). Now steam with the loaf with water and let it rise for about a couple of hours. Bake at the initial temperature of 250° for a quarter of an hour and then lower the temperature at 180° for the rest of the baking time (approx. 50 minutes).


20 commenti:

Gambetto ha detto...

Questo lo faccio come tante altre tue ricette e se nella preparazione è insito un retrogusto di amicizia e stima reciproca sarà un piacere ancora maggiore farlo.
Precedeo Diletta e vi auguro un buon week-end con un sorriso super farinoso! :PPPP

Daniela @Senza_Panna ha detto...

bel pane roberto. mi considero abbracciata :-) e ti abbraccio.

Elga ha detto...

Carico di valori questo pane, rustico e genuino, come l'amicizia del resto !

Anonimo ha detto...

Che connubio appropriato! L'amicizia, l'abbraccio, l'unione con libertà e questo pane. Bellissimo post! Raffaella (mammatzatziki)
P.S. Potrò assaggiarlo, però, solo fatto da te

Cleare ha detto...

A casa mia si è sempre avuto rispetto per il pane anche perchè il mio Papà da piccolo lavorava nel forno di famiglia..chissà quanto pane han toccato le sue mani..Pane=amicizia, amore..

Saretta ha detto...

BELLO BELLO BELLO e W l'amicizia!
Bacione e buon WBD

Tery ha detto...

Complimenti, questo abbraccio è bellissimo e pieno di significato.
Un modo stupendo per celebrare il World Bread day di quest'anno!

elenuccia ha detto...

Che meraviglia!!! non potevi trovare un modo migliore per rappresentare il legame indissolubile che si crea tra due amici veri.

Interessante l'idea del curry...non ho mai provato a metterlo nel pane.

Buon fine settimana, elena

dede ha detto...

proprio vero caro Roberto: abbiamo bisogno di amicizia come abbiamo bisogno del pane. E il tuo è buonissimo

Ciboulette ha detto...

MA sai che proprio ieri mi chiedevo quando avresti scritto il prossimo post???
L'occasione e' propizia, fortuna allora che c'e' il WDB :)))

Ale ha detto...

un pane con sentimento ! oltre bello sarà ancora più buono ! :))

Lydia ha detto...

@ Cibou, sapessi che fatica con questo ragazzo per fargli tirare fuori un post!!!!

Giovanna ha detto...

OOOOOHHHH! Chi si rivede... Roby! Questo pane mi sembra di conoscerlo... ;-)

Gio ha detto...

Una poetica dedica all'amicizia e come risultato un bel pane, si vede che le cose fatte col cuore riescono sempre bene! un abbraccio :)

Gaia ha detto...

proprio bello!

Edda ha detto...

Lo prendo volentieri quest'abbraccio come tutto cio' che sforni :-) Buon fine settimana

giulia pignatelli ha detto...

Roberto, tanti complimenti per il pane magnifico e per il suo significato ;)

zorra ha detto...

What a wonderful post, and I love your "friendship" bread. Grazie per la partecipazione e felice World Bread Day.

robertopotito ha detto...

ringrazio tutti per i bei commenti, e mi scuso per la latitanza dovuta ad impegni "togli fiato" di lavoro.

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

Lydia , roberto questo lo ha fatto mamma. Nonnlo faremo piu' si sappia!
In una sera in 4 é finito( assaghiane un po'...e spalmaci sopra questo qui, e con una fetta di salame no?) trooooopppppooooo pericoloso!:)))))