la polpettatrice di napoli is back

lunedì 28 febbraio 2011

Pubblicato da Lydia

Abbiate paura, sprangate porte e finestre e mettete in salvo i bambini, la polpettatrice di Napoli ha colpito ancora.
Stavolta sulla sua strada ha trovato delle povere crucifere maleodoranti e tanto per cambiare non è riuscita a reprimere il suo impulso polpettificatore.
Solo momentaneamente saziato il suo incontrollabile istinto si è però dimostrata molto soddisfatta, queste polpette le sono piaciute veramente molto.
Che riesca almeno per un po' a starsene tranquilla?



POLPETTE DI CAVOLFIORE, ACCIUGHE, OLIVE, UVETTA E PINOLI

per 3 o 4 persone
500 g circa di cavolfiore
1/4 di cipolla
olio extra vergine d'oliva
2 acciughe sott'olio
una decina di olive nere (io ho usato quelle di Gaeta)
1 manciata di uvetta
1 manciata di pinoli
3 cucchiai circa di pangrattato
1 tuorlo
pangrattato per la panatura
olio per friggere (io ho usato l'extra vergine d'oliva)

Lessare il cavolfiore lavato e mondato, io l'ho cotto in pentola a pressione con 1 dito d'acqua.
In un tegame con un filo d'olio fate consumare la cipolla affettata sottile (aggiungere un po' d'acqua per evitare che si colorisca troppo), aggiungere le acciughe a pezzetti e aspettate che tutto il liquido aggiunto per le cipolle sia evaporato.
Versare nel tegame il cavolfiore, con l'aiuto di una cucchiarella di legno cercate di sminuzzarlo e fate cuocere fino a che umidità e liquido in eccesso non siano stati eliminati del tutto, aggiungete una bella manciata di uvetta, 1 di pinoli e le olive denocciolate e sminuzzate.
Spegnere e lasciare raffreddare.
Aggiungere il pangrattato, il tuorlo e impastare fino ad ottenere un composto abbastanza sodo.
Dare la forma di un'oliva, passare le polpettine nel pangrattato e friggerle in olio ben caldo.
Servirle tiepide

39 commenti:

Anonimo ha detto...

Considerato che io veramente ho paura...ti lascio qui i complimenti per il piatto ma non mi firmo per non essere a rischio :P ahahahahahahaha
Firmato
Il pusillanime della mattina presto con portinaia amante delle crucifere :P ahahahahaha

arabafelice ha detto...

No, dico, ma come ti vengono???
Saporite, leggere se vogliamo...a quelle del marito mi toccherà levare l'uvetta ma poco male, raddoppio nelle mie ;-)

Ah, non sprango le finestre, tanto lo sai che sono macellaia e posso difendermi benissimo :-))))

Alex ha detto...

Ieri avevo una voglia incredibile di pasta con i cavolfiori, uvetta e alici, ma mi mancavano i cavolfiori. Ora invece credo che ci sarà un cambio di programma :-)
Un abbraccio, cara polpettatrice

Lauradv ha detto...

Sì cavolfiore passione mia!!!! Impolpettato così poi deve essere paradisiaco!

Lydia ha detto...

@ Anonimo, ehi tu guarda che lo scopro prima o poi chi sei,e ti faccio ingozzare di polpette ;-))
P.S:
Hai presente la scena di Fantozzi che cerca di mascherare al telefono la voce con il direttore galattico?

@ arabamacellaiafeliceconlefinestreaperte, puoi anche infornarle ovcors.
Un abbraccio

@ Alex, però, non vorrei darti una brutta notizia, ma sempre i cavolfiori, che ti mancano, ti servono.... ;-))
Un bacio gtandissimo

@ Lauretta, felice che siano anche la tua di passione

giulia pignatelli ha detto...

Lydia, hanno un aspetto entusiasmante!!! Io però in questi giorni sono in apatia culinaria, quindi per ora non polpettifico, ma lo farò... e si che lo farò...!

CorradoT ha detto...

Io con questi ingredienti ci faccio la pasta, ma tu, TU, ci fai delle polpette!!!
Il raptus della polpettatrice.....

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Le polpette sembrano un piatto banale, per fortuna ci si può sbizzarrire anche su queste!

Sarah FragolaeLimone ha detto...

Odio odio odio odio odio il cavolfiore. Però amo profondamente le polpette: non potevo non passare di qui :)))

Lydia ha detto...

@ Giulia, ogni tanto ci vuole un po' di apatico riposo, goditi questo momento!!!

@ Corrado, quando il raptus chiama non ci si può sottrarre.
Ci vediamo per il taste?

@ Anna Luisa e Fabio, basta un pizzico di fantasia per nobilitare una polpetta

@ Sarah, accidenti non ti piacciono i cavolfiori? Vabbè sei perdonata, visto che sei un'appassionata polpettatrice

silvia ha detto...

il cavolfiore non m'avanza mai. ma, considerato quanto sono buone le cimette fritte in pastella, immagino queste...

One Girl In The Kitchen ha detto...

eh no, secondo me non hai proprio speranza di startene tranquilla.
Se ti do' una mazza da baseball, riesci pero' a tirare due polpette fino in California?

Cmdd ha detto...

Adoro le polpette ma, causa assenza di cappa aspiratrice in casa, sono impossibilitata a friggere.... queste tue mi stuzzicano proprio parecchio: dici che si possono fare anche in forno?
Una tua fedele e silente lettrice ;-)
Chiara

CorradoT ha detto...

Taste: si che ci vediamo!! Magari andiamo a cena da Lisa?

Cleare ha detto...

anch'io nn posso friggere o meglio nn posso mangiare fritti..però in sti giorni li sto facendo ugualmente ihihihi si fanno pure in forno vero? Certo fritte son un alytra cosa..però che buone! La polpettatrice colpirà ancora?

Edda ha detto...

Adesso ogni volta che preparo polpette penso a te. Queste sono tra le più sexy non c'è che dire con le loro sorpresine. Un abbraccio grande e tondo

Tery ha detto...

Quanto mi piace quest'anima da polpettatrice!!! Bambini nascondetevi... le polpette sono tutte mie! :PPP

Lydia ha detto...

@ Silvia, io ne lesso grandi cofane e poi lo surgelo, così ce l'ho pronto per ogni evenienza ed impuzzolentisco la casa una sola volta.
Bacioni

@ Sara, proviamo, chissà che non arrivino!!!

@ Chiara, silente lettrice che si è finalmente palesata, certo che puoi farle in forno, la frittura è la frittura e tutto è più buono quando è fritto,ma le polpette al forno sono egualmente buone

@ Corrado, molto volentieri

@ Cleare, io penso che la polpettatrice continuerà a colpire fino a quando qualcuno non la fermerà ;-))

@ Edda, accidenti sexy le polpette di cavolfiore, sai che non ci avevo pensato??

@ Tery, siamo tutti un po' bambini, troppa gente dovrebbe nascondersi, me per prima
Un abbraccio

Valentina ha detto...

queste polpette vegetariane mi incuriosiscono non poco, brava polpettatrice!!!!!!

caris ha detto...

ma quante ricette di polpette hai????allora scrivi un libro e non se ne parla più: le 101 polpette della polpettatrice errante!!!
Però le voglio anche dolci eh!
Spettacolari queste!

Saretta ha detto...

Evviva la polpettatrice napoletana!!!Ricetta segnata e presto in pentola!
Un bacione

Gaia ha detto...

ho giusto il cavolfiore in frigo.
non gli diro' che fine farà, eh?!?
;-)

Barbara ha detto...

Geniale! Con gli stessi ingredienti preparo il condimento delle orecchiette, che adoro e mai avrei pensato di condensare in una sfera una simile bontà, grazie per l'idea davvero originale!

Lydia ha detto...

@ Valentina, grazie, felice di aver suscitato la tua curiosità

@ Caris,ora mi attrezzo anche per quelle dolci.
Un bacio dalla polpettatrice errante

@ Saretta, spero ti piacciano.
Un abbraccio

@ Gaia, quoque tu amanre delle crucifere!!!
Buona puzza ;-))

@ Barbara, grazie a te, se ci mettevo anche qualche orecchietta facevo piatto unico ;-))

Passiflora ha detto...

ho un debole per tutto ciò che è ridotto a polpetta.. queste di cavolfiore mi ispirano da morire!

MarinaV ha detto...

Ma come fai a farle venire così belle tonde e lisce? A me si appiattiscono sempre e han sempre qualche bernoccolo o ruga :(

Gloria ha detto...

Spalanco la finestra... mi lanci qualche polpetta?!
buona settimana

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Mo' ti spolpetteró anche io li cavoli impuzzolentando tutto il palazzo!!
Cosí mi vendico di quella puzza di grasso di carne bruciata che mi devo sorbire a ogni ora del giorno!!!!!

Milen@ ha detto...

Sono le polpette giuste per me: non c'è dubbio!!!!!!!!!

Io non ho paura della geniale polpettatrice!

Reb ha detto...

Propongo uno scambio, equo: lions for lambs...ehm no, facciamo mozzarellaricottaprovola for polpette :)))

Lydia ha detto...

@ Passiflora, sei in buona compagnia allora

@ Marina, se le faccio in forno mi si appiattiscono, ma fritte riesco a mantenerle abbastanza tonde

@ Gloria, sono arrivate?

@ Simonetta, evvai con la guerra delle puzze!!!

@ Milena, io invece molto spesso mi faccio paura...

@ Reb, ti sommergerò di polpette

Mirtilla ha detto...

favolosa polpettatrice!!

rossella ha detto...

noooo, anche io oggi polpette (e devo ammettere che io sono una polpettatrice a dir poco in erba), a nche io con pinoli e uvetta (solo che abbinati a carne...).
adesso voglio fare anche queste!

Ciboulette ha detto...

profondamente pentita del mio inverno trascorso mangiando orribili verdure estive (ma quelle riuscivo a mandare giù) sabato ho finalmente comprato un broccolo romano per farci la pasta ed ora..non si torna più indietro :)
Un bacio grande, e salutami il cucuzzolo del vesuvio :)

Gio ha detto...

buono il cavolofiore in polpette con le alici salate, anche io le ho fatte ma senza uvetta e pinoli, la prox volta aggiungo :)
ottime!

Diletta ha detto...

Con me sfondi una porta aperta....io adoro le polpette in tutte le declinazioni possibili!!
Ti prego, non smettere mai di polpettificare!!!

Un sorriso unico,
D.

Lydia ha detto...

@ Mirtilla, grazie ;-))

@ Rossella, vedrai che ti metterai in pari molto in fretta

@ Cibou, tra qualche ora sarò in treno, non ti dico il magone...

@ Gio, come diceva mio nonno, quello ci metti quello ci trovi.
Un abbraccio

@ Dile, bentornata!!

Günther ha detto...

mi piace molto idea di fare le polpette, in genere ai bambini non si riesce a farli mangiare le verdure, il cavolfiore poi, ma cosi è un altra cosa, ovviamente quando parlo di bambini mi riferisco ai under 45 :-))

lora ha detto...

Blog Superb molto più completo e conveniente. Ci vorranno mesi per me arrivare a "recuperare" in ritardo.
Un grande ringraziamento.


voyance gratuite par mail