Gli sformatini di zucchine, ricotta e pinoli dell'amica lontana

sabato 13 dicembre 2008

Pubblicato da Lydia


A volte non si ha il tempo per vedere gli amici lontani, a volte si è presi dalla vita frenetica e non si ha il tempo per telefonargli, ma se cuciniamo una loro ricetta è un pò come prepararla insieme ed averli a cena con noi.

Questa è una ricetta della mia sorella adottiva Elena, l'altra sera era a cena con me...

SFORMATINI DI ZUCCHINE, RICOTTA E PINOLI
Ingr per circa 5 sformatini:
3 zucchine, 250 gr di ricotta, 1 albume, 2 cucchiai di parmigiano, 25 gr di pinoli, sale, olio. Tagliare delle fettine sottili di zucchina, metterle in una padella antiaderente con un filo di olio e scottarle in padella, per renderle morbide ma non farle scurire. Salare e porre su un piatto. Continuare cosi’ fino ad esaurimento delle zucchine. Nel frattempo, sbattete con una forchetta l’albume. Mescolate la ricotta con il parmigiano, il sale e i pinoli. Aggiungere l’albume semi-montato, mescolando delicatamente. Foderare degli stampini da muffin usa e getta con le zucchine sovrapposte, per due terzi dell’altezza. Riempire fino a metà lo stampo con il composto, che livellerete bene. Battete gli stampini per eliminare l’aria, coprite con altre zucchine e passate in forno a 150° per 15 minuti. Lasciate in forno spento per qualche minuto e poi sformare (si fa facilmente, anche senza ungere gli stampini) sui piatti e servire.


Note mie:
oltre ad utilizzare le zucchine scottate in padella, con cui ho fatto "il guscio" esterno dello sformatino e che ho messo al centro dello sformatino, ne ho trifolata una con un pò d'olio e cipollina e l'ho messa all'interno del composto di ricotta

18 commenti:

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che bella cosa che hai detto, hai ragione, la cucina avvicina.
Sono proprio bellini questi sformati.

Buon WE
Alex

erika ha detto...

hai rivisto ele???
ma che bello!

un bacio

michela ha detto...

Gli sformatini con la ricotta!
Li adoro semplicemente.
Che belli poi..mi segno tutto.
ciao
Grazie

Rossa di Sera ha detto...

Lidya!...

SEi già accontentata! L?insalata russa è sservita! :-)

Baci!

manu e silvia ha detto...

Ceh bellezza questi sformatini! davvero insoliti!!
bacioni

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma guarda che ricettina intrigante!!! Buona giornata Laura

andrea matranga ha detto...

che bella ricetta semplice e di grande effetto.brava

Lydia ha detto...

@Erika, non ho rivisto Ele, avendo fatto una sua ricetta era un pò come fosse in cucina con me

@rosso di sera, ho visto grazie, molto interessante

Ciao a tutti!!!

Carmen ha detto...

che belli Lydia complimentoni
baciiiiiiii

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Lydia, ti assumo come cuoca.

robertopotito ha detto...

semplicemente Divina e Meravigliosa in queste esecuzioni e non solo...

Virginia ha detto...

Se non fosse che mi tocca cazziarti perchè le zucchine non sono di stagione (sgrunt!), direi quasi che questa ricettina è proprio sfiziosa...

Lydia ha detto...

@Carmen, baci a te

@Dani, che bello, ti ricordi ancora di me!!!! Ti è ritornata la memoria...

@Robbbby, smack

@Virgi, mea culpa, mi cospargo il capo di cenere.
Ma che devo fà, m'aveva preso la voglia...
Cazziata meritatissima

Barbara ha detto...

Mi accodo a Virginia, perchè in questo periodo ho provato le zucchine... ma non sanno davvero di nulla... ergo.. me la scopiazzo per farla in momenti migliori, perchè è proprio una ricetta bellina (anche la presentazione è bella!!!) e quindi merita di essere fatta con il meglio! Grazie!!

Bruno ha detto...

Ciao Lydia,
quello che dici riguardo a cucinare "con" gli amici lontani lo provo molto spesso ma non l'avevo mai formalizzato così bene.. vivo in Olanda e i miei amici sono prevalentemente in Italia. Comunque X Virgi.. vabbè che non è di stagione ma.. quando scappa scappa ho giusto un paio d'etti di ricotta che mi son fatto giusto ieri sera...
Ciao Lydia,
grazie degli spunti e degli sformatini

anna righeblu ha detto...

Te li copio subito, li preparerò durante le vacanze. E che belli!
Complimenti!
Ciao e a presto

Ciboulette ha detto...

belli e buoni, buoni e belli!!!
alla prima occasione (e cioè più di una o due persone a tavola :D) te li copio!

Anonimo ha detto...

Finalmente riesco a trovare il modo di rispondere a questo post, che quasi mi ha fatto scendere le lacrime. Ci è mancato pochissimo, forse mi ha frenato solo la mia incapacità a rispondere al post.
E' vero, le zucchine non sono di stagione, però accompagnano bene pensieri profondi e sentimenti intensi. Che passano sopra alle stagioni e a volte, anche senza volerlo, lasciano il segno.
Ringrazio Lydia, che è ben più di una sorella per me, e saluto tutti voi.
Molti li conosco e li rileggo con piacere, anzi con grandissima gioia.
Vorrei che il nuovo anno mi portasse qualche momento per scappare qui nel vostro angoletto.
Un mondo di auguri.
Elena