Al contadin non far sapere...

venerdì 13 marzo 2009

Pubblicato da Lydia



Non ho fatto la scoperta del secolo, è uno di quegli abbinamenti che non possono non essere azzeccati: le pere con lo zola e le noci.
Certo se non amate il gorgonzola o se siete allergici alle noci è un altro discorso, allora vi consiglio di non leggerla neanche la ricetta, in caso contrario questa è un’ottima idea per un aperitivo.

TARTELLETE ZOLA PERE E NOCI

Per circa 15 tartellette
Pasta brisè (ricetta Knam)

140 gr farina
60 gr burro
1 tuorlo
40 gr ca. di acqua
5 gr di sale.


Impastare il tutto (io uso il ken) e lasciar riposare un paio di ore
Cuocere in bianco le tartellette a 180 gradi per circa 10-15 minuti.
Per tenerle bene in forma io ci metto sopra uno stampino vuoto.

Per il ripieno
70 gr gorgonzola
70 gr creme freiche
50 gr di gherigli di noci spezzettate
1 uovo
Un paio di cucchiai di latte
Qualche fettina di pera

Stemperare per bene lo zola con il latte e versarlo nell’uovo leggermente sbattuto, aggiungere la creme freiche, le noci e se necessario un pizzico di sale
Mettere il composto nelle tartellette e cuocere ancora una decina di minuti circa.
Quando si saranno intiepidite infilzateci un pezzetto di pera

16 commenti:

Maurina ha detto...

Appartengo alla categoria di quelli che non amano particolarmente il zola... ma queste tartellette sono comunque bellissime!

Marta ha detto...

come direbbe Virgina....proprio bello questo fingerfooddino!

manu e silvia ha detto...

Scusaci l'ignoranza: ma cos'è il creme feiche??
per il resto..davvero ottime queste tartellette!!
bacioni

michela ha detto...

Beh intanto mi piace tantissimo la forma di fiorellino..poi li hai messi negli stampini da muffin per formare la corolla giusto?
Ideazza!!
Bella anche l'abbinata.
Neppure a me piace tanto lo zola..ma ciò non toglie che li assaggerei volentieri.
ciao

Carolina ha detto...

Quanto è buono il cacio con le pere!!!
E come al solito i contadini sono buongustai...
Deliziose le tue tartine, assolutamente da provare!
Buon pomeriggio!

Anonimo ha detto...

Eh,già! Adesso mettiamo su arie e pretese, solo perchè trovi la creme fraiche all'Esselunga!...Mariella

Barbara ha detto...

Faccio parte delle categorie: a) amanti del gorgonzola b) non allergica alle noci.. e mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! Grazie, deliziosa!

Lisa ha detto...

Belline, belline...mi piacciono proprio :)

Lydia ha detto...

@ Manu e Silvia, la creme fraiche è una sorta di panna molto densa con fermenti lattici, meglio non so spiegarmi.
Io la compro all'esselunga.
In mancanza per queste mini quiche fate una normale creme royale

@ Michela, non sono stampini per muffins ma per tartellette

@ Mariella, ormai la creme fraiche non manca mai nel mio frigo!!!!

@ Un saluto e una buona serata a tutte

Rossa di Sera ha detto...

Lydia, non sono allergica e non niente contro lo zola anche se preferisco roquefort.. Posso sostituire?.. Mi piace un sacco la tua idea!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Mai provato il formaggio zola (e presumo che se resto in Germania neanche lo proverò mai :-))). Con quale formaggio potrei sostituirlo? Roquefort come proprone Rossa di Sera?
Deliziosi fingerfood.
Baci
Alex

Lydia ha detto...

@ Rossa e Alex, io direi che potete sostituire il gorgonzola con il roquefort.
Grazie ad entrambe per i complimenti

robertopotito ha detto...

crème fraiche sa di Tour Eiffel, di Place Vendome...insomma di bello e di elegante...
grazie mille per questa idea!!

Ciboulette ha detto...

senti un po' a me il gorgonzola non piace, ma la ricetta l'ho letta lo stesso e poi ho in frigo un preziosissimo vasetto di crème fraiche che si è fatta 270 km in pullman, +20 in treno+ 1,5 km a piedi......rischio di far scadere la reliquia se non mi decido su come usarla! (e poi io il gorgonzola lo vedo sostituibile col brie, sacrilegio???) :)

Luciana ha detto...

A me non piace il gorgonzola, però la ricetta mi piace molto magari la sostituisco ;-)buona domenica!

Lydia ha detto...

@ Cibou, e mica puoi far scadere una simile reliquia??!!
Io andrei di brie.

@ Ciao Luciana, sostituisci pure

@ Roby, tu sei sempre troppo buono