tiramisù alle fragole e insonnia 2

sabato 5 settembre 2009

Pubblicato da Lydia




Io penso che non mi basterà una vita per utilizzare i quantitativi di stampi, forme, taglia biscotti, cocottine, pirofile, teglie, pirottini, aggeggini, frizzi e lazzi…che ho comprato e mi sono fatta comprare in giro per il mondo.
Alcuni, sono certa che non verranno mai utilizzati, però si conservano che non si può mai sapere nella vita, altri invece, anche se vecchi e consunti, fanno parte della mia quotidianità.
Eppure, nonostante ciò, continuo a comprarne.
Ecco un’altra teglia comprata a Parigi.

A pois e per giunta in offerta speciale, doveva essere mia
Anche questa mi ha fatto perdere il poco sonno che già di mio ho, come era successo con questi altri stampini di ceramica.
Dovevo necessariamente farci qualcosa, e anche velocemente.
E allora girandomi e rigirandomi nel letto mi sono resa conto che io non avevo mai fatto un tiramisù.
Si proprio lui, il dolce italiano per antonomasia, la prima cosa che si impara a fare da bambine.
Che vi devo dire, io non l’avevo mai fatto, a casa mia non si è mai fatto, insomma, avevo questa lacuna da colmare.
Prendendo spunto da Marie Claire, l’ho fatto alle fragole, io amo poco il caffè, e seguendo un suggerimento di Daniela, ho usato la meringa all’italiana o forse una pseudo meringa all'italiana, perchè c'è meno zucchero rispetto alle dosi canoniche


TIRAMISU’ ALLE FRAGOLE
Per 8 -10 persone
500 gr fragole
350 gr mascarpone di buona qualità
3 uova
4 cucchiai di zucchero (più 1 per condire le fragole)
4 arance per condire le fragole
300 gr savoiardi

Tagliare a pezzetti le fragole (tenendone qualcuna da parte non condita per la decorazione), condirle con lo zucchero e il succo delle arance e lasciare macerare in frigo.
Con i 3 albumi e lo zucchero preparare una meringa all’italiana.
Portare cioè lo zucchero (in un tegame, bagnato con una trentina di gr di acqua) sul fuoco a 121 gradi e versarlo sugli albumi che avrete già cominciato a montare, continuate a montare fino a che il composto non si raffredda.
A parte montare i tuorli con il mascarpone e aggiungere delicatamente la meringa all’italiana.
Bagnare leggermente da un alto e poi dall’altro i savoiardi nel sugo delle fragole e ricoprire una teglia rettangolare, versarvi una parte della crema e un po’ delle fragole, ripetere l’operazione e terminare con uno strato di crema al mascarpone ricoperto dalle fragole tenute da parte non condite




Aggiornamento del 5 settembre 2009


Mi scuso se ripubblico questa ricetta, ma in attesa di elaborare qualcosa di diverso, la mando a Francescav per il suo contest sul tiramisù

33 commenti:

robertopotito ha detto...

tesoro mio .... per me questo é un capolavoro..immagino te ed io(Che ho problemi di insonnia) a rotolarci nel lettone pensando e strapensando a tutte le ricette che potremmo realizzare...agli stampi, stampini, pirottini, spatole e spatoline.
Potrei finalmente vivere la mia fantasia estrema: impastare in piena notte senza nessuno che mi dica: "sei pazzo, fatti curare"...
grazie tesoro!

robertopotito ha detto...

scusami...dimenticavo: a che ora hai preparato questo bel tiramisù?

Dajana ha detto...

é fantastico!
Non è che non mi piace il tiramisù classico, ma credo che sia il caffè nei dolci che non mi è mai piaciuto. Questa è piu che una buona alternativa.
vedi se possa interesarti questa ricetta:
http://cinnamonspiceandeverythingnice.blogspot.com/2009/04/strawberry-cheesecake-trifle-greek.html

Lydia ha detto...

@ Robby, il tiramisù l'ho fatto in pieno giorno, di notte preferisco impastare!!!!!

@ Dajana, abbiamo gusti molto simili.
Vado a dare uno sguardo alla ricetta che mi hai segnalato, grazie

Maurina ha detto...

Lydia cara, bellissima quella pirofila. Mio marito l'anno scorso quando siamo stati a Parigi, mi ha proibito di acquistare caccavelle di qualsiasi genere. Si puo' essere piu' crudeli????

Lady Cocca ha detto...

Casualità...anche noi abbiamo postato un tiramisù alle fragole, molto diverso dal tuo!!!
Sai che non avevo mai pensato alla meringa italiana per il tiramisù??? bella idea complimenti davvero Lady cocca

manu e silvia ha detto...

Ma che tiramisù primaverile e goloso!!
bellisimo anch elo stampo...non ti preoccupare...anche noi ne abbiamo tantissimi..ogni volta ci riproponiamo di usarli..perchè queando li acquisti sembrano sempre indispensabili e poi...??!
un bacione

maricler ha detto...

Non ho idea di come possa venire la meringa nel tiramisù, ma si deve sperimentare prestissimo. La caccavella a pois è bellissima, è proprio uno di quegli oggetti che tra venti anni sarà ancora lì e ti apparirà vintage :)

Lydia ha detto...

@ Maurina, fai come noi che andiamo a Parigi senza uomini!!!

@ Ladycocca, dilaga la tiramisùallefragolemania

@ Manu e Silvia, sone sempre indispensabili, meglio averli tutti...

@ Maricler, pensa che io non so come sia senza meringa, visto che l'ho fatto solo così...
Vedo che ne capisci in fatto di caccavelle ;-))

michela ha detto...

Mamma mia che bellezza..non so se mi piace più la ciotola o il tiramisu'
;)
Scherzo!
Ovviamente il tiramisù..no la ciotola.
boh.
ciao.
comunque segno.
grazie

dolci a ...gogo!!! ha detto...

il tiramisu alle fragole è forse anche piu buono di quello al caffe e questa pirofila mi fa impazzire!!!!è bellissima e anch'io come te nn so piu dove infilare le mille teglie e cianfrusaglie varie:-)
baic imma

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Non me ne parlare che da Ike a ho fatto razzia e poi ... è vero si continuano ad usare i soliti e vecchi oggetti usatie e strausati magari anche ammaccati a cui però siamo assai affezionati! Splendido il tiramisù alle fragole!!!! Oggi le vado a comprare pure io :-) Come va la vita meneghina???? Un bacio Laura

Genny ha detto...

io ho , per fortuna un marito che mi ricorda, quando entro in un negozio di casalinghi, qunato poco spazio abbiamo in casa...sarà per questo che ho cominciato ad andarci da sola??:D
il tiramisu'...buono....con le fragole...mi voelte ucciudere!da stamattina non ho ancora messo in bocca qlc di salato..sto ancora recuperando ( e per poco) l'astinenza quaresimale:D)

Elena ha detto...

questo tiramisù mi fa impazzire...lo faccio sicuramente e lo copio tra i miei appunti...
baci

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

La prossima volta che passi una notte insonne fammi un fischio che ci facciamo compagnia! Possiamo organizzare un party virtuale notturno con tanto di dolci.
Questo tiramisù é da sballo ,,, e lo dico io che col tiramisù sono finita in ospedale.
Perfetto il pendent con la teglia!
Ciao
Alex

Tortino al cioccolato ha detto...

Ciao Lydia! come ti capiamo: anche noi andiamo matte x le formine...ultimamente abbiamo fatto la raccolta di quelle x crostatine, ne abbiamo di tutte le dimensioni!! complimenti x il tiramisu, dev'essere buonissimo!!!! :-)

Ciboulette ha detto...

potrei uccidere per una cosa cosi...e fortunatamente mio riferisco "solo" al tiramisu' visto che teoricamente le cucine italiane della meravigliosa cocotte a pois ce le avrei a portata di mano....mi hai messo il chiodo nel cervello, mi sa che devo chiedere al marito di fare un altro carico di fragole da Policoro!!! :)

Ninia ha detto...

Wowwwwwwwwwwwwww.....ma che goduria anche il tuo tiramisù!!!!!Da provare sicuramente, visto che in questo periodo faccio trentamila ricette con le fragole.....Bravissima.....:))
un bacione...
Antonella

Anonimo ha detto...

ganz toll!!!
Jutta

Solema ha detto...

Non amo l'uovo crudo, solitamente per il tiramisù preparo una crema inglese, però così lo farò, non avevo mai pensato ad una meringa all'italiana, Lydia sei una forza. Grazie . Solema

Gunther ha detto...

un capolavoro di sapore, che dolce ragazza!! da non dormirci stanotte se non lo faccio

Lydia ha detto...

@ Michela, a me piace più la ciotola ;-))

@ Ciao Imma, vedo che siamo in tanti ad aver bisogno di una casa nuova per tutti i nostri ammennicoli...

@ Laura ciao!!!
La vita meneghina va alla grande, sono davvero contenta della scelta

@ Genny, vorrei anch'io che qualcuno mi frenasse quando mi sono presa da attacchi di acquisto compulsivo!!!

@ Elena, fammi sapere se ti piace

@ Alex, bellissimo il party a distanza, ci sto.
Attraverso la chat di facebook si potrebbe organizzare.
Un bacio

@ Tortino, anche voi collezionatrici folli!!!

@ Cibou, le fragole di Policoro sono una varietà diversa dai comuni fragoloni?
Devi sapere che io sono stata "educata" a non mangiare fragole da mio padre, il quale sostiene, forse a ragione, che siccome sono porose e non si sbucciano, che sono piene di tutte le schifezze che gli danno per crescere. Pensa che quando gliele regalano spesso le butta.
Di conseguenza, visto che mi erano proibite, io le adoro

@ Antonella, grazie, un bacione a te

@ Hallo Jutta!!

@ Solema, neanch'io ci avevo pensato, l'idea me l'ha data Daniela, diamo a Daniela ciò che è di Daniela.
Un abbraccio

@ Gunther, partecipa anche tu allora ai party virtuali notturni con Alex.
Grazie per il "dolce"

comidademama ha detto...

sono un'insonne dilettante. Una notte sì e due no, quindi non vale. Anche se con Alex, quando il fuso orario tra me e lei era di 8 ore, riuscivamo a chiacchierare via skype.

Tiramisù bellissimo, deve essere auna favola.

max - la piccola casa ha detto...

fantastica ricetta!!!! complimenti davvero mi sa proprio che la preparo presto!!!!

Lalu ha detto...

Che delizia questo dolce!!
Complimenti per il blog... bellissimo!!!!
Lalu

anna righeblu ha detto...

Ma-gni-fi-co!!! Copio, archivio e provo prima possibile!

Ciboulette ha detto...

Se ti devo dire la verità non sono molto diverse da tutte le altre fragole coltivate, ma Policoro è zona di coltivazione di fragole, tant'è che ho scoperto che anche questo è stato motivo di dibattito quando si parlava (e forse ancora si parla) di portare le scorie nucleari a Scanzano..cmq se le fanno pagare, eccome!!! :)

Lydia ha detto...

@ Elena, anche se sei una dilettante ti facciamo partecipare ugualmente ai nostri festini

@ Max, fammi sapere se lo prepari

@ Lalu, grazie mille per i complimenti

@ Anna, grazie, un abbraccio

@ Cibou, sai che anche Fratta e Afragola sono zone in cui tradizionalmente si coltivano fragole e anche asparagi?

FrancescaV ha detto...

la teglia è veramente carina, è perfetta per questo tiramisù alle fragole con meringa italiana. Mandami tutto in email come da regolamento, grazie :-)
Capisco la questione tiramisù che non si faceva a casa. Da me invece non si facevano i biscotti, tutto ma non i biscotti, ora ho rimediato io ;-)

p.s. Partecipate numerosi alla raccolta sul tiramisù, è aperta a tutti, vi aspetto!

dada ha detto...

Bellissimo e interessantissimo, peor' quest'insonnia porta i suo deliziosi frutti. Che dire imparo sempre e mi diverto qui. Per quanto riguarda gli stampi ho la fortuna-sfortuna di non avere spazio per niente.
Un forte abbraccio (cerca di dormire ;-) e buona domenica!

lenny ha detto...

Proprio ieri sera abbiamo concluso la cena con un tiramisù classico preparato da mia cognata: sarà perchè sono tutti stanchi dei miei alternativi?
Alle fragole però non l'ho mai preparato ed in una pirofila così carina diventa ancora più delizioso :))

Genny ha detto...

tutto m'ero persa porca paletta..anche questo tiramisu' di nome e di fatto!:DD

CucinaItaliana ha detto...

Ciao!
Partecipa anche tu al Contest di Marzo de LA CUCINA ITALIANA dedicato al TIRAMISU'!

Per info:
http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

Scade il 10/04/10.
Buon lavoro!