fragola e pistacchio

mercoledì 6 maggio 2009

Pubblicato da Lydia



Non è un gelato, è un risotto!!!!
Sono stata ispirata dalla primavera, dal tepore, dai primi soli, dai primi gelati mangiati all’aria aperta.
Ha un gusto molto delicato, ho usato una pasta di pistacchi fatta da me
Ne avevo parlato anche qui


RISOTTO PISTACCHIO E FRAGOLE

Per 2 persone
160 gr di riso carnaroli
2 cucchiai di pasta di pistacchio pura (non zuccherata), in mancanza pistacchi tritati a lungo
4 fragoloni
½ bicchiere di vino bianco
Cipolla
Burro
Brodo vegetale leggero

Tagliare 3 fragoloni a pezzetti e metterli a macerare nel vino.
Tritare qualche fettina di cipolla e fatela consumare in un tegame con una noce di burro, aggiungendo eventualmente un po’ d’acqua per non farla scurire troppo. Aggiungere la pasta di pistacchi e fatela scaldare.
A questo punto versare il riso nel tegame e lasciarlo tostare.
Versare il vino e lasciare evaporare del tutto.
Versare il brodo vegetale e fare andare il risotto.
A pochi minuti dalla cottura versare le fragole e fare andare un po’.
Mantecare con una noce di burro.
Decorare con la fragola avanzata e con dei pistacchi

23 commenti:

silvanausa ha detto...

interessante questa ricetta strana ma sono sicura che e buonaa bella foto

robertopotito ha detto...

deve essere ottima e mi da l'impressione netta e marcata che sia cremosissimo...

Genny ha detto...

fragol a epistacchio lo stesso abbinamento che volevo per la mia crostata...devo stare più attenta alla dispensa:DDDDio l'altra sera ho fatto fragole e asparagi nel risotto...ma il risultato non era tutta questa cremosità!:D

lenny ha detto...

I colori e la composizione del piatto sono magnifici: mi piacerebe provarlo ...
Mi ha incuriosito il coulant al caramello che non conoscevo: è una deliziosa tentazione ;-)

Diletta ha detto...

Che bella ricetta Lydia!! Questa la segno e me la faccio fare dal mio bello...in casa e' lui il re del risotto!
Un sorriso color pastello, D.

Federica ha detto...

particolare questa ricetta!! da provare

Lydia ha detto...

@ Silvanausa, provala, è davvero molto delicato oltre che un pò insolito. Grazie per i complimenti

@ Roby, la cremosità è tutta merito della mantecatura

@ Genny, avevo anch'io in mente una crostata del genere. Si vede che è il periodo delle fragole e dei pistacchi

@ Lenny, fammi sapere se lo provi.
Se ti piace il caramello, ti piacerà questo coulant

@ Dile, grazie.
Un sorriso pastelloso a te

michela ha detto...

Questa abbinata l'ho provata in un dolce..sicuramente..nel risotto non ancora..però ..aspetta che vada a fare la spesa..poi ti dico..intanto mi son incantata a guardare qui sotto il coulant!

Maurina ha detto...

Fantastico! Lo provo lo provo...

Gambetto ha detto...

Complimenti. Solitamente non mi soffermo molto su questo tipo di piatti perchè non incontrano il mio gusto...ma questo mi incuriosisce e poichè potrebbe piacere moltoooo alla mia ragazza, ne sto prendendo nota.
:-)
Complimenti cmq la foto parla da sola

Tania ha detto...

Un risotto insolito e pertanto molto stuzzicante, complimenti!

Barbara ha detto...

Sono incantata dai colori.. e non riesco ad immaginare i sapori.. da provare!

Lydia ha detto...

@ Federica, particolare, ma un gusto molto delicato

@ Michela, il coulant è molto semplice, provalo

@ Maura, fammi sapere

@ Gambetto, grazie per i complimenti, spero piaccia alla tua ragazza

@ Tania, grazie per i complimenti

@ Barbara, è di grande effetto, se dovessi provare fammi sapere

Mirtilla ha detto...

ma che sciccheria signora mia,complimenti ;)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Geniale!!!
E la presentazione sul piatto rosa e sottopiatto verde è una chicca :-)
Baci
Alex

Mammazan ha detto...

Gli accostamenti sono veramente insoliti e delicati!!
Grazie per la dritta della pasta di pistacchio e grazie per avermi voluta vvertire dei furti anche se sei stata preceduta.
Ho appprezzato molto!!

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Ieri sono stata in un wine bar con un'amica e in carta c'era un risotto simile però non ricordo esattamente.
Però ricordo di averlo visto in un tavolo a fianco e non aveva questo aspetto invitante come il tuo, la mano del cuoco vuol dire tutto!!!!

Gunther ha detto...

appena l'ho visto ho pensato al riso al latte al pistacchio con fragole, come a un docle sono malato, invece è una bella ricetta di risotto, bravissima come sempre

Ciboulette ha detto...

maro' che deve essere questo risotto, Lydia!!!!

Forse ora che c'ho l'amiko ken che fatuttoluiici posso provare a fare la pasta di pistacchi.col mio vecchio robottino provati a fare la pasta di croccante (non mi viene la parola esatta) di Giovanna, e fu un disastro, lame e motore non ce la facevano!! Tanti baci :)

Lydia ha detto...

@ Mirtilla, grazie mille, sei troppo buona

@ Alex, sapevo che tu avresti notato e apprezzato il verde e il rosa di piatto e sottopiatto

@ Mammazan, ma figurati. E' talmente triste e squallido vedersi rubate foto, idee, parole e ricette. Questa gente mi fa un pò pena, oltre che rabbia

@ Dani, tanta scena con poco, qui il cuoco è stato solo furbo...

@ Gunther, lo proverò anche dolce, mi hai fatto venire la voglia.

@ Cibou, io non mi ci azzardo a fare il pralinato con il mio robot, ho paura che mi si rompa, ma con la pasta di pistacchio, o quella di nocciole vai tranquilla.
E mò chi ti ferma più col nuovo amiko ken.
Un bacio

virgikelian ha detto...

Ricettina fantastica. Bella la presentazione. Complimenti! Appena compro i pistacchi mi metto all'opera. Ciao Virgikelian

Tortino al cioccolato ha detto...

ciao se passi da noi c'è un premio x te :-)

Anonimo ha detto...

pasta di pistacchio.... va bene anche il pesto di pistacchi che ho comprato in sicilia? e con la crema di pistacchi cosa ci posso fare?