la pazienza del ragno

lunedì 28 settembre 2009

Pubblicato da Lydia

Cara Cibou,
sono esattamente 6 mesi, 12 giorni e 4 ore che ho in mente la torta choco-marrons di Cuisine et Vins de France, da quando cioè il 16 marzo 2009 l’hai pubblicata.
Non mi sembrava mai il momento giusto: troppo caldo, troppo presto, troppe calorie, insomma, ho pazientato e alla fine sono stata premiata, anzi la mia cellulite è stata premiata.
Davvero molto buona, umida, veloce, meglio ancora se fatta il giorno prima.
Hai ragione, sembra davvero di mangiare una caprese alle castagne.
Grazie cara




TORTA CHOCO-MARRONS

Ing: 250 g di cioccolato fondente (o 150 g fondende al 70% + 100 g cioccolato al latte)
250 g di purea di castagne (o crema di marroni)
150 g di burro
75 g di zucchero semolato
4 uova
2 cucchiai di fecola di patate (o farina se non deve essere gluten free)
2 cucchiai di liquore Strega (o rhum scuro)
Per la finitura : cacao in polvere, marrons glacés o ciliegine candite

Imburrare una tortiera di 22 cm di diametro (la mia era di 24 cm) e cospargerla con un cucchiaio di fecola.
Spezzettare il cioccolato e farlo fondere a bagnomaria o nel microonde. Aggiungere il burro tagliato a dadini e riscaldare ancora per farlo sciogliere.
Accendere il forno a 150°.
Mescolare e versare in una ciotola: aggiungere il passato di castagne, i 4 tuorli e frullare con lo sbattitore per amalgamare bene, poi aggiungere un cucchiaio di fecola, il liquore, e mescolare ancora.
In un'altra ciotola montare a neve i 4 albumi, aggiungendo lo zucchero a metà operazione: incorporare delicatamente gli albumi al composto di castagne.
Versare il composto nella teglia e cuocere per circa 40 minuti, coprendo la superficie se dovesse cuocersi troppo.
Far intiepidire, poi sformare il dolce e farlo raffreddare su una gratella: spolverare con cacao amaro e decorare a piacere

P.S.
Oggi il nostro Roberto è stato intervistato su MADE IN KITCHEN. Non perdetevelo!!!!
Ringraziamo Elena Molisani per aver pensato a noi!!!

22 commenti:

Ciboulette ha detto...

Lydiuzz,
ma puoi farmi trovare una dedica così il lunedì mattina, che arrivo qui e dico ma Cibou chi????? :)))

Sono molto felice che ti sia piaciuta, è sicuramente uno dei modi che preferisco per consumare le tante castagne che mi arrivano ogni anno ad ottobre, e chi ama la caprese può capire!
(anche tu non scherzi a memoria quando si tratta di cose golose!!!!!!!! I tuoi biscotti ciocco-pistacchio mi stanno facendo più o meno lo stesso effetto :))
Un abbraccio grande, e buona settimanaa! :**

Marta ha detto...

La pazienza premia! Che buona...

Diletta ha detto...

Questa torta ASAP visto che ho un vasetto di crema di marroni che è li che mi guarda da un po'...e non parliamo di caprese: io ci ho conquistato il mio bello!!!
Un sorriso castagnino,
D.

lenny ha detto...

Questo inizio-settimana parte con i migliori auspici: cioccolato e castagne!
La morbidezza di questo dolce è evidente e quelle candide righe di zucchero a velo ne esaltano la perfezione estetica :))
Ragazze avete incuriosito anche me che ieri ho letto su una rivista, una ricetta di crema di castagne home made!!!!

Alex ha detto...

Una torta perfetta!!! Amando molto la caprese (rigorosamente preparata con la tua ricetta) non posso che entusiasmarmi per questa con la purea di castagne (e ieri ne ho cotte 1 chilo senza ancora nessuna "destinazione" culinaria...)

Camomilla ha detto...

Questa la devo fare perché so già che qualcuno l'apprezzerà moltissimo ;) Grazie a te e a Cibou!

genny ha detto...

e adesso l'hai messa in testa nache a tutti noi...che si fa??:D
buona settimana lydia!!

Konstantina ha detto...

Ecco, Herr D. mi ha chiesto l'altro ieri di fargli una torta (sarà incinto:D??)...questa è un'ottima candidata direi! Un bacione!

sabrine d'aubergine ha detto...

Che dire... perfetta! Me la immagino moorbida, cremosa, non troppo dolce, gratificante... insomma: sapientemente peccaminosa. Aspetterò giusto che faccia un po' di fresco in più per provare ad imitarti nella cucina di casa. Grazie per la ricetta, di grandissima qualità. Brava! A presto,
Sabrine

Gambetto ha detto...

Qui cominciamo a sparare con il cannone ehh...:-P
Hanno già scritto tutto gli altri quindi mi limito all'ammirazione ed a qualche curiosità.
Per la purea di castagne usi qualche procedimento in particolare, intendo filtraggio ulteriore o senza particolari accorgimenti? Pensi che un cucchiano di caffè possa stonare all'impasto? Grazie come sempre per rendere più difficili i miei Lunedì fatti di buone intenzioni in quanto a privazioni settimanali...ahahaha :-P

dada ha detto...

Troppo carina! E poi alla fine ce l'hai fatta (sono uguale, a volte passano anni ;-). Mi sembre deliziosa, morbida ed è molto coreografica. Quindi chi dobbiamo ringraziare, Cibou, Cuisine et Vins o te per la pazienza e golosità? :-) Un abbraccio e buona giornata

Marilì di GustoShop ha detto...

Nooooo
Ora svengo.
E' da parecchio che non passo e ti trovo questa meraviglia. Che brava che sei ! A presto

Barbara ha detto...

Accipicchia che pazienza... ma era arrivato il momento giusto, ti è venuta splendidamente! Per purea di castagne intendi semplicemente castagne lessate e passate al passaverdura? Grazie!

Lydia ha detto...

Vi confesso che la caprese caprese, quella classica con ciocco e mandorle e con cui anni addietro ho tormentato tutto il web, a me non piace.
Questa invece, sì.

@ Gambetto, assolutamente nessun accorgimento particolare

Felice di aver messo a tanti di voi un tarlo in testa, vi abbraccio

Lydia ha detto...

@ Barbara, si, intendo quello.
Io usato un barattolo di purè di marroni della faugier perchè avevo quello da smaltire, ma, se non l'avessi avuto, avrei lessato le castagne e poi passate

Mik ha detto...

Prego, è stato un vero piacere intervistare Roberto! Colgo l'occasione per congratularmi in pubblico del vostro blog, è un posto meraviglioso :-)

Elena | Made in Kitchen

Artemisia Comina ha detto...

bella!

PS: complimenti a roberto :)))))

Family Cuisine Food And Recipe ha detto...

Yummy ! Thank you for sharing. Cheers !

TheChocolatePriestess ha detto...

Absolutely beautiful!

Gunther ha detto...

è decisamente da urlo, il sapore delle castagne con il cioccolato si sposa di un bene, da qui a dicembre mi faccio tentare anche io di farla

iana ha detto...

Splendida questa torta, evidentemente la pazienza ti ha premiata!

ELISABETTA ha detto...

Ciao! Ho fatto questa torta domenica: Complimenti x la scelta, perchè è eccezionale!!!! grazie,Elisabetta