la legge di lavoisier (english version included)

mercoledì 20 ottobre 2010

Pubblicato da Lydia


Adoro il brodo, che sia vegetale, di carne, di pollo o di qualunque bestia vogliate.
Certo, a pensarci bene, non ho mai mangiato quello di tartaruga, e pensandoci meglio ancora neanche vorrei assaggiarlo, povere tartarughe...
Beh, pensandoci ancora un altro po' non mangerei neanche un brodo di cavallette o di scarafaggi!!!!
Il brodino, che per molti è sinonimo di cibo triste, ospedaliero o del tenersi leggeri, per me è rassicurante, è il mio comfort food, si dice così ora?
Divagazioni a parte, ne faccio delle gran cofane e lo surgelo, così è pronto in caso di voglia irrefrenabile di tortellino, di semolino, di stracciatella o di quello che volete in brodo.
Quando, dopo aver fatto la mia periodica cofana di brodo di carne, la carne rimane secca e sfruttata la impupazzo per bene e la riciclo in questi veloci sformatini, per carità nulla di che, nessuna ricetta pretenziosa, solo un suggerimento per evitare di farla volare nella spazzatura.
Anche in cucina vale la legge di conservazione della massa per cui nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma e si può riciclare.

P.S. assolutamente fuori tema ed anche un po' futile, avete notato che oggi è 20.10.2010? Alle 20.10 saranno le 20.10 del 20.10.2010

SFORMATINI DI LESSO

Trito bene carne e verdure che ho usato per il brodo, le mescolo a ricotta, parmigiano ed uova.
Vado un po' ad occhio, più o meno per 300 g. di trito, 150 g.di ricotta ed 1 uovo.
Metto quest'impasto in stampini monoporzione di alluminio imburrati e spolverati di pangrattato e pigio bene.
Se ho a disposizione qualche avanzo di provola, fiordilatte o prosciutto cotto ne metto qualche pezzetto nel centro.
Inforno fino a doratura

P.S.
Per questo post dovrei dare i diritti d'autore a mio padre

ENGLISH VERSION

I am really keen on stock whatever it may be (either made of vegetables or meat (poultry etc).
Well, I do not like all kinds of stocks e.g. I would never have turtle or beetle stock!!!
For most people, stock is just a miserabile food, on the other hand – to me- it is like ‘comfort food’.
Stock has nothing to do with hospitals, being sick or whatsoever.
Apart from digressions, I usually make ‘big stocks of stock’ and I freeze it, so that whenever I long for ‘tortellini,semolina, stracciatella’, my stock is always there for me.
When my stock is ready, the meat I used is usually very dry so I dress it up and serve it up as a pie.

‘ Nothing is created, nor destroyed but everything is transformed’.



BOILED MEAT AND VEGETABLES PIES.

Mince the meat and the vegetables (used for the stock), mix them with ricotta cheese (about 150 gr each 300 gr of the minced mixture) and 1 egg (whole).
Pour the batter into single aluminium moulds (well greased and sprinkled with breadcrumbs) and press.
If you like, you can also add some mozzarella cheese or ham into the center of each pie.
Bake until brown.

PS I owe my Dad the copyrights for this post title

37 commenti:

Gambetto ha detto...

Quando l'inventiva trova lo spunto vincente in cucina, così lo avrei intitolato io il post! :P eheheheheh
Complimenti vivissimi quindi a Sign.Tzaziki, l'idea non solo è ottima ma si presta anche al riciclo di piccoli avanzi di frigo.
Sorvolo sulla legge di di lavoisier e sulle scorte di brodo anche perchè ho il sospetto che tra il francese che mi ricorda la scuola e la nota curiosa da almanacco forse il brodo oltre che comfort-food venga anche sniffato o fumato, vero?! :P aahahahahahhahaha
PS
Trovi anche tu che comfort-food sia alquanto fredda come definizione?

Lydia ha detto...

Gambetto, i diritti che devo a papàtzatziki sono solo per il titolo del post.
Ora ti lascio che vado a sniffare un po' di brodo...

Gambetto ha detto...

Se me ne conservi un pò da sniffare anche se certamente indegno per te...ti preparo in cambio una bella torta di mele allo zabaione!
Che ne pensi dello scambio?! :P eheheheheehehe
PS
Quando è il tuo compleanno approposito?! :PPPP

Elga ha detto...

A casa mi apiù del brodo si aspetta il piatto di lesso, da litigarselo:D
Cosa cosa mi diranno se preparo questi sformatini?
bacio

Milena ha detto...

A casa mia il brodo è un must ed in particolre per i miei genitori non è giovedì se non lo si prepara, ma per gustare al meglio la carne, oltre all'insalata di lesso non sono mai andata ....

Nanninanni ha detto...

Ero tentato di aspettare le 20.10 per commentare... no, via siamo seri.
Col lesso avanzato ci faccio diverse cose tipo la francesina o le polpette... ore ho una ricetta in più! ;-)
Buon 20.10!

P.S.: la verifica parola è "lessa"!
Giuro!!

Diletta ha detto...

Quando ero bambina il mio confort food era una bel piatto di brodo con tantissime stelline o risoni dentro...prima mangiavo tutto il brodo e poi tutta la pasta. Adoravo il brodo quanto detestavo il lesso...ora, niente più pastina...ma solo con i ravioli del plin. In quanto al lesso....non è ancora diventato un mio grande amico!

Un sorriso in brodo,
D.

Lydia ha detto...

@ Gambetto, aggiudicato lo scambio!!!
Per il mio compleanno mancano 3 mesi e 16 giorni, ma è meglio che non ricordarlo...

@ Elga, io invece sono la negazione del lesso, sarà che di base non lo amo e che preferisco il brodo, a me viene sempre una roba immangiabile

@ Milena, ed io pensavo che il giovedì si mangiassero gli gnocchi ;-))
Battuta stupida a parte, sono felice di non essere l'unica appassionata di brodini

@ Nanni, sarebbe stato un colpo di genio commentare alle 20,10.
Sai che a volte mi viene da pensare che ci siano dei signori che leggono i post ad inserire le parole di verifica e non un generatore automatico?
Mi è capitato varie volte di dover inserire parole in tema.
Buon 20.10.2010 a te

@ Dile, fondiamo un club degli amici del brodo?
Ora mi hai fatto venire voglia dei ravioli del plin

Gio ha detto...

Buongiorno Lydia! ottimo questo "recycling" ed anche saporito, il pezzettino di scamorza la centro non lo metterei come opzionale :) buona giornata!

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

ammetto che il titolo con una legge della termodinamica mi ha spiazzato:D
e anche quella data li..a me ste cose mettono ansia:DDD

un bel brodino mi riporterà al mondo:D

Cleare ha detto...

Anche a me piace il brodino..preferisco però quello vegetale o se è di carne deve essere super filtrato. Questi pasticcetti son un'idea davvero buona per usare la carne lessa sopratutto quando non è di quella che piace a me, la passo subito alla mamma!

Francesca ha detto...

alle 20.10 del 20/10 urilaimo tutte assieme LAVOISIER!
così, tanto per.
baci!:)

lucy ha detto...

anche io odio assolutamente sprecare il cibo, per cui la tua idea la trovo assolutamente fantastica e da prendere in consideraizone!...il pezzo di scamorza ci sta da dio!..ci si vede al salone del gusto!baci!...e bravo papà!

Lydia ha detto...

@ Gio, felice che ti piaccia.
Un caro saluto

@ Genny, in effetti la data di oggi inquieta anche me

@ Cleare, non penasavo che il brodino fosse così tanto amato

@ Francesca, siamo d'accordo allora, alle 20.10

@ Lucy, ci vediamo a Torino

Lory ha detto...

Mi hai fatto morir dal ridere con le tue considerazioni,data orario ;-)
Proprio come te adoro il brodo e questa è un'altra ricetta che metterò tra le tue tanto lo sai che quando dico,provo...;-)
A proposito al salone ti racconto della torta al ciocco e albumi ;-))

Edda ha detto...

Uno sformato elegante per permettere di bere il brodo rassicurante (sono come te adoro il brodo !). Diciamo che i diritti li diamo a tutti e due ok? ;-)
Questo tocco del 20.10 mi migliora la giornata, grazie cara amica

Ciboulette ha detto...

lydiuzz, orami sei milanese di adozione, quindi con il prossimo bollito avanzato potresti fare i meno raffinati (rispetto allo sformatino!!) mondeghili, semplici polpette nate giustappunto per questo scopo :))

Vedo che io volo basso con l'area del cerchio, e qui si vola alto con Lavoisier!
Un bacio :))

Saretta ha detto...

Io al brodo(vegetale o al max di pesce) non so resistere...Geniale questo modo di far fuori il lesso.Ricordo che da bambina, era fisso il lunedì a pranzo in casa mia:si inziava con una socdella di brodo caldo con tanto Grana grattuggiato e pezzi di pane.A seguire carne lessata(che non mi ha mai fatto impazzire).E la sera risotto, of course!;)Passo la ricetta a mammà!

dede ha detto...

per correttezza mi ripropongo di commentare alle 20,10 di stasera

Lydia ha detto...

@ Lory, ci vediamo presto!!!
P.S. Sul web sentiremo molto la mancanza della mercante di spezie

@ Edda, come mi piace continuare a scoprire che i nostri gusti si assomigliano tremendamente!!

@ Cibou, li conosco si i mondeghili, ma devo evitare la frittura per un po'. Ultimamente ho fatto stravizi

@ Saretta, praticamente questa carne lessata sta antipatica al 70% della popolazione...

@ Dede, sappi che ti adoro!!!

arabafelice ha detto...

Il lesso del brodo me lo mangio sempre in solitaria, anzi in compagnia di un barattolo di maionese :-) che qui viene guardato con una certa sufficienza.
Sono certa che cosi' gli scettici cambieranno idea ;-)

elenuccia ha detto...

anche nella mia cucina nulla si crea e nulla si distrugge! di solito con il lesso ci faccio le polpette o la frittata...ma anche l'idea dello sformatino non è mica male!

Giò ha detto...

posto che il brodo di carne e il lesso lo mangio praticamente solo a natale, è una bella idea per gli avanzi

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

IO sono una grande sniffatrice di brodi, qualitá che ho trasmesso alla progenie per fortuna, per cui la sera a volte che c´ é ?: Sopa...Mafaldo si arrende e se la mangia, dicendo, ma é buona eh...

Luciana ha detto...

Ecco com riciclare il lesso nel migliore dei modi!!! brava tesoro!!! un bacio

simonetta ha detto...

Il riciclo del bollito è un classico per una brava "massaia", ma a questi sformatini non avevo mai pensato. Brava!!!!
Simonetta

Lydia ha detto...

@ arabafelice, ecco la carne lessata con una mappazzata di maionese buona la mangerei anch'io

@ elenuccia, la frittata di lesso mi pare un'ottima idea, da provare

@ Giò, devi ricrederti e mangiare più brodo

@ glu.fri, mi propongo di trasmettere anch'io lo sniffamento del brodo

@ Luciana, grazie cara!!! Felice ti piaccia

@ Simonetta, credimi sono tutto fuorchè una brava massaia...
A parte saper imbrattere un po' di pentole per il resto sono una tragedia

Aiuolik ha detto...

Ottima l'idea di surgelare il brodo e anche di riciclare la carne, anche se a sto punto i miei cani si chiederanno che rimarrà di questo passo per loro :-)

Concludo dicendo che io avevo notato che è il 20.10.2010 e alle 20:10 ho aggiornato il mio profilo FB :-)

enza ha detto...

il brodo mi sa davvero di ospedale e quindi mi riiuto di berlo anche se poi lo preparo per il risotto e per le bambine che invece ne vanno pazze.
il lesso rifatto invece è la mia passione. :) niente parmigiano grattugiato nell'impasto?
forse te l'avranno già chiesto ma io ho gli occhi che mi anno ppi pupi e voglia irrefrenabile di letto e quindi ho letto il post ma non i commenti

JAJO ha detto...

E che te lo dico a ffa' ?!?! Stasera tortellini in brodo :-)))
Comunque peccato perchè il brodo di ornitorinco è favoloso !!! :-D
Ma possibile che le cose più belle di questo blog siano tutte "made in papàtzatziki"??? :-)))))

La Gaia Celiaca ha detto...

io col lesso avanzato ci faccio sempre e solo polpette. che piacciono a tutti, per carità, ma variaqre ogni tanto non sarebbe male. e questi sformatini mi sembrano perfetti!

Lydia ha detto...

@ aiuolik, il brodo surgelato è una delle più grandi risorse della mia cucina. Se solo avessi un surgelatore più grande!!!

@ Enza, il parmigiano è tra gli ingredienti

@ Jajo, anch'io stasera tortellini in brodo!!!
E secondo te da chi ho preso io??

@ Gaia celiaca, una cosa l'ho capita da questo post, non sono in molti ad amare il lesso nudo e puro

stefania ha detto...

Una ricetta di recupo molto graziosa e chic, complimenti a voi della famiglia ♥♥♥

Claudia ha detto...

Ciao, io sono nuovissima del mondo blog, nel senso che ho finalmente avuto il coraggio di scriverne uno mia da pochi giorni, e ovviamente non lo legge nessuno, ma io leggo da molto tempo il tuo, e come al solito questa è una mitica idea.......
Mi rimane sempre , ma sempre della carne bollita, che finisce sempre ai gatti o nella tristissima insalata fredda....
quindi...very good e grazie...

Lydia ha detto...

@ Stefania, grazie, girerò i complimenti

@ claudia, sai di avere il profilo non disponibile? Non posso quindi venire a trovarti sul tuo blog perchè non so qual è.
In bocca al lupo per la nuova avventura

Dora ha detto...

Il brodo è buono in tutti i modi. Vediamo i miei preferiti...piccione e gallina. Di quest'ultima rigorosamente testa e zampe, nonna docet! Sarà per questo che lo mangio solo a casa? A prendere la testa mozzata proprio non ce la faccio!
Quello che nonna (mamma, zia e parentame) dovrebbero imparare è fare una cosa come si deve con la carne e non piazzarla a tavola così com'è!!

Lydia, ma ci si vede a Torino?

zagara ha detto...

Qui è tutto bello foto, ricette, complimenti di vero cuore