l'estate sta finendo

mercoledì 9 settembre 2009

Pubblicato da Lydia

Le cose belle finiscono in fretta, purtroppo.
Questa per me è stata una gran bella estate, di quelle che mi rimarranno nel cuore per sempre, assolutamente inaspettata, troppo breve però.
L’abbronzatura sta andando via, i chiletti persi tornano, le giornate si accorciano e le stelle hanno smesso di cadere.
Per trattenerne un po’ il ricordo, almeno in ambito culinario, gli ultimi peperoni e le ultime melanzane.




CREMA FREDDA DI PEPERONI, POMODORI E CIPOLLE DI TROPEA CON POLPETTINE DI MELANZANE

Per la crema
½ peperone giallo
200 gr di pomodori datterini
1 cipolla di tropea
Basilico
Olio e.v.o.
sale

Affettare la cipolla e farla consumare con un filo d’olio, aggiungendo dell’acqua per lasciarla appassire. Aggiungere il peperone tagliato a cubetti e i pomodorini tagliati a metà.
Aggiungere eventualmente dell’acqua e lasciar cuocere fino a che le verdure non saranno ben cotte. (Io ho usato la pentola a pressione).
Aggiungere il basilico e frullare con un frullatore ad immersione.

Per le polpettine
1 melanzana di medie dimensioni
1 tuorlo
1 manciata di pinoli
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Pan grattato q.b.
Basilico
Sale

Tagliare la melanzana a cubettini e lessarla in acqua calda e salata.
Scolarla e lasciarla raffreddare.
Strizzare bene ed impastare con il tuorlo, il parmigiano, i pinoli, il basilico ed aggiungere pan grattato fino a raggiungere la giusta consistenza.
Formare delle polpettine grosse come una nocciola e friggerle o passarle nel forno
(io ho optato per la seconda ipotesi)

Versare la crema fredda in un bicchiere, versare un filo d’olio a crudo ed accompagnare con uno spiedino di polpettine ben calde

25 commenti:

robertopotito ha detto...

bellissima ricetta, incantevole fotografia,meravigliose parole.
Non avevo mai pensato alle polpette di melanzane senza utilizzare la carne...

Gambetto ha detto...

Post lievemente malinconico...
Molto bello.
Ricetta semplice ed unica come nel migliore stile "Tzaziki"
Complimenti, buona giornata :-)

Barbara ha detto...

Con preparazioni come queste... l'estate avrà voglia di restare ancora un po'! Complimenti, piacevolissimo abbinamento!

Ciboulette ha detto...

avevi perso dei chiletti, quindi eri scomparsa!! :D

Dopo il gaspacio ho deciso che e ceme fredde di verdure mi piacciono assai, e le polpettine di melanzane sono in lista da un po', ma l'accoppiata e' un'ideona!
Un bacio!

erika ha detto...

bella ricetta e... ma si dai, arriverà presto un altro natale :-)

lenny ha detto...

La crema di peroni che accompagna e stempera le polpettine estive è deliziosa: mi piace molto l'idea :))

Lydia ha detto...

@ Roby, pensa che io, invece, non le ho mai fatte con la carne...

@ Gambetto, solo lievemente malinconico, è bello anche ritornare e ritrovare la propria quotidianità.
Buona giornata a te

@ Barbara, purchè non faccia un caldo eccessivo, per me può restare quanto tempo vuole

@ Cibou, avevo solo perso un pò della pancetta che ho sempre avuto purtroppo, ma ci sono ancora, non sono scomparsa, tranquilla!!!

@ Erika, pensa che io mi sto già preparando al Natale!!!

@ Lenny cara, grazie.
Un abbraccio

Gustorante ha detto...

molto interessante questa ricetta; se avete altri idee, consigli, innovazioni....date una occhiata al mio nuovo sito gustorante e lasciate una impronta vostra!!!!

Virginia ha detto...

Le cose belle non per forza finiscono in fretta.

Sandra ha detto...

che delizia!!
adoro le verdure e gli ortaggi e ogni scusa è buona per cucinarne tanti.
Proverò ad asciugare la melanzana al forno e poi a fare le polpettine. :)
un abbraccio Lydia

Diletta ha detto...

Ciao Lydia!
Come sempre bella ricetta!!
Un abbraccio,
Dile

PS. La mia estate quest'anno non è iniziata....che schifo di periodo, puah!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Io vado contro tendenza i kili li prendo in estate,forse perchè il giardino offre le verdure che preferisco... Queste polpette abbinate alla crema di peperoni è davvero un'idea eccezionale!!!

Genny ha detto...

lydia...non ti vedo più negli aggiornamenti del blogroll...ecco perchè pensavo fossi sparita di nuovo per un ultimo scampolo di vacanza!!io quest'estate passo...spero che la prossima si possa avvicinare un po' alla tua di quest'anno!:DDD

Lydia ha detto...

@ ciao gustorante, andrò a dare uno sguardo

@ Virgi ;-)

@ Sandra, spesso le cuocio anch'io in forno, dipende dall'estro del momento.
Un abbraccio a te

@ Dile, ci sei!!
Noi pensavamo ti fossi presa un periodo lungo di vacanza.
Un bacio

@ cucchiaiodoro, io li prendo tutti a settembre invece...
Grazie mille

@ Genny, gli aggiornamenti del blogroll fanno pietà.
Anch'io mi sto perdendo un sacco di cose.
L'anno prossimo andrà meglio

virgikelian ha detto...

Adoro le melanzane e questa presentazione è veramente un bel "bocconcino".

Ciboulette ha detto...

lydiuzz, ho visto le tue segnalazioni, grazie! Devo capire pero' se il caseificio delle rose che ho trovato io in rete, dove e' indicato un indirizzo di Cardito e' lo stesso che mi segnali tu ad Afragola. In ogni caso, penso che non sia distante da dove lavoro e ci andro' prestissimo :D

Solema ha detto...

Scusa se rinnovo la domanda: che pere posso mettere per la marmellata se non trovo le mastantuono?
Bellissima anche questa presentazione e buonissime le polpettine!!

Lydia ha detto...

@ Virginia, anch'io sono una grande amante delle melanzane, le mangerei in ogni modo

@ Elvira, è proprio quello

@ Solema, scusami se non ti ho risposto sul post delle mastantuono, ma è un periodo che ho la testa per aria.
Non so con precisione con che pere sostituirle, devono essere belle sode e dolci però.
Mi dispiace non poter essere più precisa

Antonella ha detto...

La prima parte del post mi ha messo tristezza, come sempre quando leggo della fine di qualcosa di bello. Per fortuna la ricetta ha riequilibrato il tutto :)

Gunther ha detto...

fantastica ricetta un modo diverso per preparare le verdure di fine stagione è molto gradevole

Anna Righeblu ha detto...

Bellissima ricetta e foto! un modo originale per gustare questi frutti dell'orto
Baci, a presto

Lydia ha detto...

@ Antonella, accidenti, mi è venuto fuori un post triste, ma non era nelle mie intenzioni.
Felice che poi mi sia rifatta

@ Gunther, grazie

@ Anna, le foto sono la mia dannazione, non padroneggio la macchina fotografica e quasi sempre non viene fuori quello che vorrei.
Un abbraccio

dada ha detto...

Nostalgia? ...ma tornerà :-). Una ricetta semplice ma raffinatissima che rachiude il meglio dell'estate. E la foto è veramente stupenda con una luce un po' malinconica, brava, brava. Un abbraccio

ZuccheroFilato ha detto...

Bella foto, ricetta che mi ispira tantissimo!
Vado matta per la melanzana in tutte le salse!
Ciao,
Aniko

Gambetto ha detto...

Dimenticavo...ieri sera ho preparato le polpette di melenzane alla mia ragazza...le sono piaciute parecchio! :-)