PANINI SOFFICI SOFFICI (MISTI)

lunedì 1 giugno 2009

Pubblicato da robertopotito




Ogni tanto, mi piace preparare i panini quelli classici, quelli delle festicciole di compleanno o dei rinfreschi.
Tuttavia, i panini all'olio sanno troppo di olio, quelli al latte sanno troppo di latte,quelli al burro sanno troppo di burro ...e via dicendo...allora ho adottato questa ricetta semplice, anzi semplicissima che prevede l'impiego di questi tre tipi di grassi e proteine vegetali e animali.
Il risultato è molto buono; all'interno del palato, si sprigiona un insieme di sapori e profumi che rendono "speciali" dei comuni panini da buffet.
Ecco la ricetta:
1KG DI FARINA FORTE (MANITOBA)
150 GR DI LATTE INTERO
100 GR DI OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DAL SAPORE DELICATO
50 GR DI BURRO MORBIDO
200 GR DI ACQUA A TEMPERATURA AMBIENTE
15 GR DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO IN CUBETTO
2 CUCCHIAINI COLMI DI SALE FINO MARINO
1 CUCCHIAIO RASO DI ZUCCHERO SEMOLATO (FACOLTATIVO)
2 CUCCHIAINI DI SUCCO DI LIMONE
ESECUZIONE

In una ciotola o bicchiere graduato, porre assieme tutti i liquidi, il sale fino, il succo di limone ed il burro fuso.
In un'altra capiente ciotola, versare la farina ed unirvi i liquidi e cominciare ad impastare intensivamente per almeno una ventina di minuti fino ad ottenere un composto morbido ed elastico.
Nel caso in cui l'impasto risultasse eccessivamente duro e sbiriciolato, unire gradualmente qualche cucchiaiata di latte intero a temperatura ambiente.
A lavorazione ultimata, ungere l'impaso con un po' di olio e porre a lievitare in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente.
Quando l'impasto avrà raddoppiato il proprio volume, formare i panini della forma desiderata.
Spennellare abbondantemente con uovo sbattuto assieme ad un po' di latte ciascun panino e fare riposare per altri 40/50 minuti.
Infornare in forno preriscaldato a 180° fino a quando i nostri panini avranno assunto una bella colorazione bionda, ma non troppo scura.
Estrarre dal forno e porre i panini in un cestino per il completo raffreddamento.

20 commenti:

marsettina ha detto...

sono deliziosi!!

Rosa ha detto...

Que delicia de bollitos, copio esta receta ahora mismo, a ver si me quedan igual de bien.
Un saludo y buen día

manu e silvia ha detto...

Soffici e simpatici...buonissimi non solo per le festicciole..ma pure a pranzo!
un bacione

Mary ha detto...

Buoni cosi soffice !

Gambetto ha detto...

Complimenti come sempre per la realizzazione :-) Ne faccio di molto simili come postato sul mio blog e mi trovo concorde sulla sofficità e sul fatto che sono 'irresistibili' sia con il dolce sia con il salato. Ne approfitto di questo post per dirti che a breve mi organizzo per
la 'fougasse'...poi ti posto il risultato se anche fosse disastroso :-)

Federica ha detto...

a dir poco favolosi!!! ciao!

Anna Righeblu ha detto...

Complimenti, sono bellissimi! Dovrò decidermi... e provare!!!

Diletta ha detto...

Che belli Roberto! e mi sa che fra qualche tempo faranno anche al caso mio...ho un rinfresco da preparare a fine estate e questi cadono a fagiuolo!
Un sorriso delicato,
D.

Mirtilla ha detto...

hanno un aspetto che dire favoloso e'dire poco!!

Milla ha detto...

Mi piace molto questa tua versione, anche perchè effettivamente sussite il problema del troppo gusto che tu citavi, ho in programma una cena a buffete quindi sicuramente la proverò insieme alla versione di Gambetto, poi ti farò sapere! intanto grazie.

Cianfresca ha detto...

Grandiosa questa ricetta e deliziosi i panini! Da provare assolutamente al prossimo buffet!
P.S. hai perfettamente ragione quando dici che i panini all'olio sanno troppo d'olio!!!

dada ha detto...

Anche a noi piacciono... me ne mandi un po' sembrano cosi' perfetti!

Gunther ha detto...

fai sempre delle cose che mi fanno una gola incredibile, la ricetta è invitante decisamente è semplice

robertopotito ha detto...

per tutti: grazie mille per l'apprezzamento!
Un caro saluto a tutti!! e provate questi semplici panini...

gracias a todos y intentad hacer estos bollitos!! Os saldran de maravilla!!

marcella ha detto...

torno dal ponte e mi ti trovo questi soffici paninetti.Che buoni!

Solema ha detto...

Questi panini, sono quelli che mi servono per il 14 giugno. Grazie, ma perchè il limone?

robertopotito ha detto...

@ Solema:l'aggiunta di una grattatina di limone conferisce ai panini un sapore molto particolare che ben si sposa con gli affettati ...bacioni!

rosella ha detto...

sono molto carini! ciao Roby!

Anonimo ha detto...

Ciao Roberto per questa ricetta va bene la Rieper gialla.Di solito uso la Caputo rossa. ciao Anna

Lydia ha detto...

@ Anna, ti rispondo io per Roberto che è in un periodo in cui non ha il tempo neanche per respirare.
La rieper gialla è perfetta