ce l'abbiamo fatta!!! il concorso ha un vincitore ed un pdf

venerdì 8 maggio 2009

Pubblicato da Lydia


Senza tanti preamboli vi dico che il concorso con cui in questi mesi, insieme a senza panna per il primo compleanno di lost, vi abbiamo tempestato, è stato vinto da Stefano.
Questa è la sua ricetta:





CARRE’ DI MAIALE AFFUMICATO IN AGRODOLCE
Prima di tutto è necessario procurarsi il maiale affumicato, che in genere si trova in gastonomie fornite e in qualche macelleria "particolare" (una a caso per esempio....) :)I più intraprendenti potrebbero provare da soli ad affumicare (esistono vari tipi di barbeque che hanno questa funzione) ma forse non si otterrebbe lo stesso risultato (anche se questi attrezzi mi hanno sempre incuriosito..)
Ma veniamo alla ricetta: come dicevo una volta preso il carrè affumicato è meglio disossarlo (o farlo disossare dal macellaio) per poi rimontarlo sull'osso e rivestire le "costicine" con l'argento. In questo modo la carne resterà saporita (grazie all'osso) ma sarà molto più facile tagliarlo quando si porterà a tavola, e oltretutto è anche un bel modo per presentarlo.
Una volta sistemato in questa maniera, si può cuocere in una capiente casseruola, sulla quale metteremo 2 cucchiai d'olio per far rosolare il carrè e fargli prendere un bel colore.
Dopo circa 10 minuti può aggiungere il succo (filtrato) di due arance e un limone. Lasciare sobbollire finchè non si crea un bel fondo denso.Se si desidera un effetto più "convincente" si può aggiungere anche un cucchiaio di melassa (o miele in alternativa).
Prima di questa operazione e comunque consigliabile assaggiare spesso il fondo in quando a seconda degli agrumi potrebbe risultare troppo dolce o troppo aspro. Attenzione all'equilibrio gustativo.Non ho parlato di sale, pepe, aglio e cipolla (e spezie in genere) poichè questo tipo di carne è gia saporito e speziato di suo, ogni aggiunta danneggerebbe la ricetta.
Come accompagnamento ho scelto la tipica verdura che si sposa molto bene con il sapore maiale affumicato, ovvero i crauti (in salamoia) che ho fatto riprendere in padella con poco olio e alcune bacche di ginepro.

Stefano, la mia vita tra la carne
__________________________________________________


Io vorrei ringraziare Stefano di cuore, perché ha salvato amicizie pluriennali.
Forse alcuni di voi sanno che noi 5 abbiamo gusti totalmente diversi, ma non un po’ diversi, proprio tanto tanto diversi.
Stavolta si aggiungeva anche una sesta persona, il rappresentante nella giuria del nostro sponsor villa matilde , con gusti ancora differenti.
C’era chi avrebbe votato solo morbidi e soffici impasti lievitati, chi avrebbe voluto solo dessert complicati e sofisticati, chi aveva dichiarato guerra alle preparazioni troppo complesse e chi guardava solo quanto fighe fossero le foto.
Insomma abbiamo rischiato una terza guerra mondiale.
Invece miracolosamente ci siamo trovati tutti d’accordo su Stefano.

Ecco anche il pdf della raccolta delle ricette scaricabile qui

Ringraziamo tutti per aver partecipato, alcune ricette sono davvero belle.
Io ne ho 3 o 4 nel cuore, le farò appena mi sarò ripresa dalla nausea da agrumi che mi attanaglia.
Un sentito ringraziamento va anche al nostro sponsor la casa vinicola Villa Matilde

P.S.
Causa proclamazione vincitore concorso, l'appuntamento con Roberto e la panificazione francese slitta a venerdì prossimo

17 commenti:

Genny ha detto...

complimenti!!! io intatno ho salavato il pdf:DDD ma cis ono già gare nuove..se vi va passate a vedere...

Virginia ha detto...

Ammazza ma siete stati veloci...!!!
Io mi aspettavo ben di peggio! Bravi organizzatori e bravo Stefano!

Diletta ha detto...

Ebbravi..proprio ieri mi stavo chiedendo come andassero i lavori della giuria..:) Complimentissimi a Stefano e vado a sbirciare il pdf!
Un sorriso l'importante e' partecipare!!!
D.

Mirtilla ha detto...

complimenti ragazzi,inoltre ho cosi conosciuto un nuovo blog,quello di stefano,che nn avevo mai visitato ;)

lenny ha detto...

Complimenti a voi per il bel pdf che ho già scaricato, ma soprattutto per aver raggiunto un'unanimità di vedute, atta a designare il vincitore al qaule vanno le mie congratulazioni ;-)

Gambetto ha detto...

La ricetta vincitrice è intrigante al punto giusto da pensare di rifarla, ...subito. PDF scaricato. Complimenti cmq per l'idea e per la sua realizzazione anche se sembra sia costata parecchio in termini di conflitti "interi" :-P

Gambetto ha detto...

"interni" ovviamente volevo dire...:P

maricler ha detto...

A me non fa vedere l'immagine da digitare per scaricare il pdf :(

Minù ha detto...

..complimentiii!!!!...e grazie del pdf!!!^_^

Mary ha detto...

complimenti è una bella ricetta !

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Complimenti alla ricetta vincitrice, molto succosa e succulenta :-)
E grazie a tutti voi per il pdf che contiene una raccolta non indifferente di ricette agrumate.
Baci
Alex

Daniela di SenzaPanna ha detto...

eh sì, Gambetto. Molti litigi, dissapori e lotte intestine!!!!

;-))))))))))

Bravi i miei soci e bravo Stefano!!!!

Ciboulette ha detto...

ah ah, viva la pace ed il maiale affumicato, li vedo entrambi da lontano!!!
Ma quando capiterò a Roma con calma un giretto da Stefano devo farlo, è da tanto che me lo propongo!!

Bravi giudici e complimenti al vincitore!!

virgikelian ha detto...

Anch'io voglio fare i complimenti al vincitore Stefano e un saluto caloroso agli organizzatori.
A quando la prossima raccolta?

ilcucchiaiodoro ha detto...

non posso dire che speravo ci fossi io..però devo dire che è un piatto che ha meritato la vittoria,i miei complimenti a Stefano

Gunther ha detto...

complimenti al vincitore

Scribacchini ha detto...

Una gustosa vittoria! Grazie coraggiosi organizzatori ;-)
Kat