Una buona iniziativa di solidarietà

venerdì 28 novembre 2008

Pubblicato da robertopotito

Dunque, dunque che mi piaccia impastare é fuori discussione, ma quando "mettere le mani in pasta" é anche finalizzato ad iniziative di onesta solidarietà mi "inebria" letteralmente...
A partire da domani, avrò il piacere di segregarmi letteralmente in casa a preparare panettoni, pandori e quant'altro per il mercatino di beneficienza che si terrà sabato 6 dicembre presso la Chiesa Valdese di piazza Cavour a Roma.
Mi occupo di questa iniziativa da diversi anni assieme a molte sorelle e fratelli di questa chiesa, ma anche con l'aiuto di tanti amiche e amici del web.
Con questi ultimi ho instaurato un rapporto di profondo affetto e con molti di intima confidenza ed é un piacere autentico rivederli ogni volta in tale occasione.
La loro generosità mi commuove e mi stimola a continuare su questa strada.
Gli introiti del mercatino sono interamente devoluti per iniziative di concreta solidarietà a strutture religiose e laiche presenti nel territorio nazionale (case di riposo per anziani, centri di primo aiuto a bambini e donne in difficoltà, etc).
Scrivo questo post semplicemente per "pubblicizzare" questa iniziativa e dirvi che siete tutti/e invitati/e a partecipare come meglio ritenete personalmente...
L'orario é il seguente: dalle ore 10 alle ore 15 circa ed é possibile pranzare sul posto gustando manicaretti di una solitamente ricca e variegata tavola calda allestita sul posto stesso.
Ovviamente, nel corso della settimana ventura, non avrò il tempo per seguire il blog, ma sarete sempre nei miei pensieri!!!!
Un abbraccio forte

11 commenti:

Lydia ha detto...

Robbby, quest'anno per causa di forza maggiore mancherò.
Mi piange il cuore, per me è sempre stato un appuntamento molto atteso

dede ha detto...

spedizioni per corrispondenza?

Diletta ha detto...

Roberto bravissimo....su tutta la linea...dalla tecnica allo spirito con cui metti le mani in pasta!!!
Io non potro' esserci perche' non mi sono organizzata per il rientro...ma per l'anno prossimo mi prenoto gia'...per i panettoni ma soprattutto per condividere questo bello spirito. Buoni panettoni!

robertopotito ha detto...

x dede: carissima, mi piacerebbe, ma é molto difficile organizzare il tutto...
magari quando sarò a Torino ci si potrebbe vedere...chissà!!!
un abbraccio

JAJO ha detto...

Ciao Roberto, farò il possibile per esserci (purtroppo lo stesso giorno c'è Eat-talia :-(
Ma se mi dici che la Delogu non ci sarà verrò hahahahaha

Alexandra ha detto...

Spero che ti ricordi della mia ordinazione :-))) arriverò dopo le 12.00 perchè devo prendere il mio boys alla stazione... Come vedi caro Roberto, anche se non ci vediamo spesso, ho voglia di farti conoscere l'uomo che mi ha restituito la "Pace nel Cuore" ;-) a Sabato

Anonimo ha detto...

Purtroppo carissimo, quest'anno io e Donato non potremo esserci, ma mi mancheranno molto, non solo i tuoi panettoni, ma anche le chiacchiere con tutte le amiche. Baciotti amarisca

Lydia ha detto...

Ale, mannaggia, lo volevo conoscere anch'io il tuo boy...
Ti consiglio di mandare un'altra mail a Roberto con il tuo ordine

Mammazan ha detto...

Ciao
Arrivo qui da te da Anna Righe Blu e devo dire che mi ha incuriosito il fatto che sei una restauratrice.
Mio marito è restauratore archeologico e poi scoppro che confezioni degli inimitabili panettoni per la chiesa valdese.
Ma io abito vicino a Torre Pellice culla dei valdesi, e faccio volontariato presso una casa di riposo valdese!!
Se hai voglia mandami una mail così se tiresta tempo tra un dolce e l'altro chiacchieriamo un pò.
Ho copiato la ricetta dei maritozzi!!!
A presto
Grazia

Lydia ha detto...

Ciao Grazia, i panettoni purtroppo non sono miei ma del mio fantastico "socio" di Blog Roberto Potito.
Grazie per la visita

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Povero Roberto, ha dimenticato di dire che un giorno avrà anche una validissima assistente (cioè io!!)

:-)

Detto questo invito anche io tutti a partecipare.